Next Gen Cup: le regine della prima fase e le 8 di Firenze

Si è conclusa la prima parte della competizione dedicata alle giovani leve della Serie A
02.12.2018 17:08 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 233 volte
Next Gen Cup: le regine della prima fase e le 8 di Firenze

Dopo il primo turno della Next Gen Cup, è tempo di tirare le somme: quali sono le 8 squadre giovanili che avanzano alla fase successiva?

Girone A (Varese)
Dominio incontrastato per Varese, che fa tris e vola alla seconda fase, insieme a Cantù, a scapito di Brescia e Torino, unica a secco di vittorie nel girone. Per i biancorossi, particolarmente eclatante l'ultima vittoria, ottenuta con un rotondo 83-47 ai danni della Fiat: la squadra allenata da Rusconi conta su un Parravicini in grande spolvero. 

Girone B (Venezia)
3 su 3 per la Dolomiti Energia, che chiude anche con la migliore difesa del primo turno. Dopo aver superato Trieste in volata e Venezia al termine di un'altra tostissima battaglia sportiva, la squadra allenata da coach Alessio Marchini ha avuto vita più facile contro Sassari, battuta 86-47 grazie ad un impressionante parziale di 27-2 nel secondo quarto in cui i bianconeri hanno fatto valere tutta la propria qualità in attacco e in difesa, che permettono a Trento di volare a Firenze il prossimo 14 Febbraio. Pass ottenuto anche da Trieste, che reagisce alla sconfitta di un solo punto ottenendo due vittorie contro Venezia e Sassari, fanalino di coda del raggruppamento. 

Girone C (Bologna)
Il girone più equilibrato, che vede avanzare Pesaro (unica imbattuta del raggruppamento) ed Avellino (unica qualificata alla seconda fase con un record perdente). Gli Irpini si qualificano grazie alla differenza canestri, ottenuta dal roboante successo nell'ultima giornata contro Brindisi, mentre Bologna non riesce a piegare la VL per provare ad avanzare: tre squadre a quota due punti, ma sono i campani a passare. 

Girone D (Pistoia)
Tutto facile per Pistoia, miglior attacco di questa prima fase, e quarta squadra capace di fare tre su tre. Brutta figura per i giovani dell'Olimpia Milano, incapaci di vincere una sola gara, mentre a Firenze ci va la Grissin Bon Reggio Emilia: la differenza sulla Vanoli è nello scontro diretto, che ha visto gli Emiliani prevalere di soli 4 punti nella gara di ieri mattina. 

Seconda Fase
Si svolgerà a ridosso della Final Eight "dei grandi", sempre a Firenze, con la finale che si giocherà poco prima della finale di Coppa Italia. Vedrà altri due gironi da quattro squadre alla round robin, con le prime due dei gironi che si affronteranno in una Final Four. Questi i gironi della seconda fase:
Girone E: Varese, Trento, Avellino, Reggio Emilia
Girone F: Pesaro, Pistoia, Cantù, Trieste