Reynolds in dubbio contro Milano, Avellino firma Shawn Jones

Le ultime notizie sulle principali squadre della Serie A.
 di Luca Servadei Twitter:   articolo letto 446 volte
Reynolds in dubbio contro Milano, Avellino firma Shawn Jones

La Grissin Bon Reggio Emilia è, insieme con Milano, Venezia, Avellino e Sassari, una delle squadre che ha già staccato il biglietto per i playoff di Serie A e che, come nelle attese, proverà a vestire i panni dell'anti Olimpia fino alla fine. Nonostante la stagione debba ancora entrare nell fase più calda, la compagine emiliana pensa già al futuro, visto che una vecchia conoscenza della Reggiana potrebbe fare ritorno a casa. Stiamo parlando di Federico Mussini che, dopo i due anni trascorsi negli States presso l'Università di St. John's, sta valutando come muoversi nella prossima stagione. Sulla vicenda è intervenuto anche il direttore sportivo della Grissin Bon, Alessandro Frosini, da le colonne de 'La Gazzetta dello Sport': “Mussini? Dovesse decidere di tornare saremmo ben felici di accoglierlo”, le sue parole.
Nel frattempo, però, la mente deve rimanere sul campo e, in vista della sfida contro Milano in campionato, non arrivano buone notizie dall'infermeria. Jalen Reynolds, infatti, è in dubbio per la gara di domenica a causa di un ematoma al retro del ginocchio. La decisione definitiva verrà presa solo nella giornata di sabato. 

Non se la passa meglio la Reyer Venezia che, dopo Hagins e Batista, perde anche Tomas Ress. Per l'ex Siena si tratta di una distorsione alla caviglia avvenuta nel corso dell'ultimo allenamento. Secondo il 'Corriere del Veneto', al momento, sarebbe difficili ipotizzare una data certa per il rientro. 
Anche Avellino, altra super potenza del campionato non sta a guardare e, in vista della post season, ha piazzato un colpo di notevole impatto. Come annunciato dall'Hapoel Gerusalemme, infatti, sarà Shawn Jones il volto nuovo a disposizione di coach Pino Sacripanti. Jones, in Israele, viaggia a 5 punti di media con 4.2 rimbalzi in campionato, mentre in EuroCup ha segnato 5.5 punti con 3.3 rimbalzi.
E dopo la firma di Pawel Kikowski, in casa Capo d'Orlando, il ds Sindoni racconta il nuovo arrivo: "E' un giocatore d’esperienza internazionale e di grande impatto offensivo. Ci permetterà di avere maggiore freschezza e pericolosità offensiva nelle ultime partite di campionato. Credo che domenica dopo tanto tempo approcceremo a una partita casalinga con grande fame di vittoria perché vincere potrebbe significare sognare davvero", le sue parole.