Torna la Serie A: parte la lunga volata finale tra playoff e salvezza

Cosa aspettarsi dal prossimo turno di campionato.
02.03.2019 15:31 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessia Doniselli
Torna la Serie A: parte la lunga volata finale tra playoff e salvezza

Bentrovato, campionato. Dopo la pausa per Coppa Italia e Nazionale torna nel weekend la Serie A, con tante novità di mercato (ben 10 nuovi tesseramenti, vista anche la chiusura del mercato interno tra le squadre della massima serie di giovedì scorso) e partite molto importanti per riprendere il ritmo e inseguire i rispettivi obiettivi.

Cominciamo dalla squadra più calda del momento, la Vanoli Cremona fresca di trionfo in Coppa Italia (ma priva di Stojanovic per almeno 10 giorni causa infortunio): il match della ripresa sarà denso di carica emotiva per Meo Sacchetti e Travis Diener, visto che i gialloblù saranno di scena sul campo di Sassari, per il debutto in Sardegna di Gianmarco Pozzecco.

Partita particolare soprattutto per Diener: potrebbe essere la sua ultima apparizione in Sardegna, visto il possibile ritiro a fine stagione. L’altra finalista di Coppa, Brindisi (che in A cavalca una striscia di 5 vittorie consecutive, ed è l’unica imbattuta nel girone di ritorno) sfida la rinnovata Cantù, dagli arrivi di Stone e Carr e il match d’esordio della nuova era societaria: un Monday Night da non perdere.

Anticipo del sabato di grande prestigio tra Bologna e Venezia, mentre nel pomeriggio di domenica -oltre alla sfida tra Milano e Torino- spicca il duello tra Trento e Avellino, rematch del quarto di finale playoff nella scorsa stagione e debutto in maglia irpina di Udanoh. Le ultime, Pistoia e Reggio Emilia, fortemente rinnovate dal mercato sono attese da match complicati: emiliani di scena a Varese, mentre i toscani riceveranno Trieste. A chiudere il programma, il posticipo della domenica sera tra Pesaro e Brescia.