Una Fortitudo perfetta vince al Paladozza, cade Trento

Questa sera, al PalaDozza, è andata in scena la sfida tra la Fortitudo Bologna e Trento, valevole per l'anticipo di Serie A.
07.12.2019 22:03 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Una Fortitudo perfetta vince al Paladozza, cade Trento

Fortitudo Bologna-Trento 93-68. Vittoria sontuosa per la Fortitudo Bologna, al PalaDozza, contro Trento con il punteggio finale di 93-68. La squadra di coach Martino è partita all'assalto, sin da subito, giocando un primo quarto ai limiti della perfezione. Dopo 10' la partita era già in mano ai padroni di casa, avanti con il punteggio di 30-13. Nel secondo quarto, poi, i bolognesi non sono riusciti a dilagare ulteriormente e gli ospiti non hanno peggiorato la loro situazione, con il secondo parziale terminato per 20-19 in favore dei padroni di casa. All'intervallo lungo il risultato era fissato sul 50-32, con la Fortitudo che si è apprestata ad affrontare i 20' restanti con un vantaggio cospicuo. Nel terzo quarto la situazione non è cambiata, con la Effe che è riuscita ad allargare, ulteriormente, il divario tra sè e gli avversari grazie al parziale di 24-19. Le due squadre si sono presentate all'ultimo quarto con la Fortitudo in vantaggio per 74-51. Nell'ultimo quarto, terminato 19-17 in favore dei padroni di casa, gli ospiti hanno cercato di ridurre lo svantaggio per ottenere una sconfitta con uno scarto minore, in una gara comunque complicata per i trentini sin dalla palla a due.

Grande prestazione per Robertson che ha messo a referto 21 punti, con un importante 5/7 nel tiro dall'arco e 3/3 nel tiro da due punti. Partita perfetta per Leunen che ha raccolto 13 punti e 7 rimbalzi, con il 100% dal campo. Per gli ospiti, invece, nella sconfitta si è salvato King con 19 punti a tabellino, con anche 5 rimbalzi catturati.
Fortitudo Bologna: Robertson 21, Aradori 18, Sims 14, Leunen 13, Daniel 9.
Trento: King 19, Kelly 16, Gentile 9, Mian 6, Craft 5.