Scende in campo la LNP: chiesta l'interruzione della B mentre per la A2...

La LNP ha deciso di prendere posizione e la situazione in mano, inviata una richiesta forte alla FIP per il blocco della stagione.
23.03.2020 14:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Scende in campo la LNP: chiesta l'interruzione della B mentre per la A2...

La Lega Nazionale Pallacanestro (LNP) ha cercato di prendere in mano la situazione, dopo i tanti problemi che stanno bloccando il nostro paese a causa dell'espansione sempre maggiore del Coronavirus. - Si legge su Sportando - La Lega, infatti, ha deciso di mandare una richiesta ufficiale tramite l'invio di una lettera alla FIP e al presidente Giovanni Petrucci per cercare di bloccare la stagione, dato che è difficile poter riprendere dopo questa situazione. La loro idea si fonda su quattro punti che hanno cercato di riassumere in questo modo:

- Dichiarare interrotto alla data del 30 marzo il campionato di Serie B.

- Valutare la possibilita’ di ripresa del campionato di Serie A2 nei mesi di maggio e giugno, a patto che i Decreti governativi e sanitari vigenti in tale periodo rendano possibile una piena ripresa dell’attività sportiva, secondo le sue peculiarità (allenamenti, viaggi, porte aperte al pubblico).

- Analizzare, congiuntamente con il CONI ed il Governo, tutte le possibili forme di sovvenzione e taglio dei costi da applicare per la prossima stagione.

- La Coppa Italia, sia per la Serie B che per la Serie A2, va considerata annullata per l’edizione 2020.

Bisognerà, ora, capire se nelle prossime ore ci sarà una risposta importante da parte della Federazione Italiana Pallacanestro (FIP), dove potrebbe accettare le richieste della LNP e mettere fine a questa stagione. Al contrario, se questo non dovesse avvenire, ci si può aspettare un'altra richiesta da parte della LNP e, magari, con l'interessamento diretto dei vari club che stanno spingendo verso la stesso direzione.