Serie A2 Est: Verona per dominare la stagione, Udine da outsider

Da domani inizia la Serie A2 per quanto riguarda il girone Est, con il sipario che scende a Milano per Urania-San Severo.
04.10.2019 18:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Udine, Cortese
Udine, Cortese

Anche per il girone Est in questo weekend ci sarà la prima palla a due di regular season, dopo la Supercoppa della scorsa settimana all’Allianz Cloud. Nella kermesse milanese c’era anche Udine, a completare il pacchetto di squadre qualificate alle Final Four, ma che ha conquistato soltanto il quarto posto con le sconfitte contro Tortona e Scafati. Per quanto riguarda il girone Est, però, la favorita numero uno sembra essere Verona, con una squadra costruita per la promozione in A1 e il nome di Guido Rosselli è emblematico. Il cestista ex Virtus Bologna e Fortitudo Bologna, nelle ultime stagioni è stato garanzia di successo. La squadra di coach Luca Dalmonte all’esordio se la vedrà con Caserta, che ha inserito nel roster due giocatori di esperienza e con curriculum come Marco Giuri e Marco Cusin con in panchina Nando Gentile, padre di Alessandro. La squadra che potrebbe insediare Verona per la promozione è senza dubbio Udine, di coach Alessandro Ramagli, che con l’inserimento di Amato e Antonutti ha creato un roster molto competitivo, affiancando anche un lungo come Beverly che in Serie A2 può fare la differenza. Nella prima giornata i bianconeri saranno opposti a Roseto, in una trasferta complicata ma che non dovrebbe impensierire i friulani. L’outsider da tenere d’occhio, invece, potrebbe essere Forlì di Sandro Dell’Agnello che nella scorsa stagione ha fatto un grande exploit alla guida di Bergamo.

Programma gare nel dettaglio:
Urania Milano-San Severo (Sabato, ore 20.30)
Imola-Montegranaro (Domenica, ore 18.00)
Ferrara-Orzinuovi (Domenica, ore 18.00)
Roseto-Udine (Domenica, ore 18.00)
Verona-Caserta (Domenica, ore 18.00)
Piacenza -Mantova (Domenica, ore 18.00)
Forlì-Ravenna (Domenica, ore 18.00)