È morto Kobe Bryant

La leggenda dei Lakers è tra le cinque persone coinvolte in un incidente in elicottero a Los Angeles. Insieme a lui anche la figlia Gianna Maria.
26.01.2020 22:02 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
È morto Kobe Bryant

È morto Kobe Bryant. La leggenda dei Lakers è rimasta vittima di un incidente in elicottero a Calabasas, nell’area di Los Angeles. A riportare la notizia è stata TMZ, con conferme poi seguite da parte di ABC, ESPN e CNN.

Bryant era tra le cinque persone che erano a bordo dell’elicottero, tutte decedute, e tra i passeggeri si trovava anche una delle figlie, Gianna Maria, come riportato da TNZ e confermato da Adrian Wojnarowski.

Bryant, 41 anni, lascia la moglie Vanessa e altre tre figlie, l’ultima delle quali nata soltanto pochi mesi fa, a giugno 2019. Sono attualmente in campo, per l'edizione settimanale dell'NBA Sunday, Denver Nuggets e Houston Rockets: prima della palla a due è stato osservato un momento di silenzio.

Notizia in aggiornamento