Continua il valzer delle panchine: Ime Udoka ai Bulls?

La nuova dirigenza dei Chicago Bulls ha cominciato la ricerca di un allenatore per sostituire Jim Boylen: favorito l'assistente dei Sixers
07.06.2020 19:14 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Continua il valzer delle panchine: Ime Udoka ai Bulls?

Nelle settimane passate, grazie a The Last Dance, tutti parlavano dei Chicago Bulls. Tuttavia, la versione attuale della franchigia non raggiunge minimamnete i fasti degli anni 90, e dopo aver centrato i playoff solo una volta negli ultimi cinque anni, allo United Center hanno deciso di cambiare corso. 

Dopo l’assunzione di Arturas Karnisovas per guidare la nuova dirigenza e quella di Marc Eversley per il ruolo di General Manager, il prossimo passo è quello di scegliere chi guiderà la squadra in panchina. Difficile una conferma per Jim Boylen, in buoni rapporti con la proprietà, ma non con la squadra. 

Il nome principale emerso per prenderne il posto è quello di Ime Udoka, attuale assistente dei Philadelphia 76ers e uno dei giovani coach più rispettati usciti dalla fucina di Gregg Popovich ai San Antonio Spurs. Dopo una carriera di 7 anni da specialista difensivo in NBA e in Spagna, è stato assistente agli Spurs dal 2012 al 2019, prima di passare sotto Brett Brown ai Sixers. Da anni il suo nome è uno dei più accreditati a prendersi una panchina dopo l’esperienza da assistente, tanto che a San Antonio alcuni lo vedevano come erede designato di Popovich.