Ecco le amichevoli: quarti "FIBA" per le prime gare

Le squadre impegnate nella bolla di Disneyland, prima di mettersi sotto con la stagione regolare, si riscalderanno con delle amichevoli
19.07.2020 20:00 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Ecco le amichevoli: quarti "FIBA" per le prime gare

Le primissime partite della ripartenza post-lockdown, quelle con cui le 22 franchigie presenti a Orlando cercheranno di recuperare la forma persa in quattro mesi di stop, saranno più veloci del solito. Quarti da dieci minuti e non da 12, come nelle competizioni FIBA: una scelta dettata dai roster ridotti della maggior parte delle squadre - causa defezioni, assenze, infortuni ed esigenze personali. Tuttavia, questa modifica verrà applicata soltanto nella prima gara amichevole disputata da ogni squadra, mentre le restanti due amichevoli che ogni squadra sarà chiamata a giocare, saranno da 12 minuti, come al solito. 

I 33 match d’esibizione saranno il modo per iniziare a riprendere confidenza con il parquet, oltre che, per noi spettatori, cominciare ad abituarci al silenzio delle palestre. “Una piccola modifica per rendere più sicuro il ritorno in campo dei giocatori - sottolinea coach Clifford dei Magic - la maggior parte delle squadre gradiranno questo cambiamento: in una situazione anomala d’allenamento è giusto sperimentare qualcosa di diverso”. È ancora aperto il dibattito invece sulle divise che i giocatori indosseranno durante queste gare, con la maggior parte delle franchigie che hanno già organizzato il ritorno sul parquet preparando le maglie con i messaggi scelti dai giocatori per ricordare le battaglie del Black Lives Matter. Possibili modifiche potrebbero riguardare anche la gestione dello sforzo da parte degli arbitri: una rotazione allargata che coinvolga più di tre fischietti per permettere anche a loro di riposare durante il match.