La pausa porta consiglio: tanti movimenti di mercato in Serie A

Infortuni, Coronavirus, decisioni nette di mercato: tante squadre attive, novità a Varese e Sassari. Partenze importanti in terra emiliana.
04.03.2020 14:30 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
La pausa porta consiglio: tanti movimenti di mercato in Serie A

Giorni di mercato intensissimi in Serie A, con la pausa prolungata dovuta all’emergenza Coronavirus che ha portato anche a numerose novità di mercato nella massima serie. Improvviso, in questo senso, l’addio di Jason Clark a Varese: l’esterno americano, in ripresa a gennaio dopo un inizio di stagione difficile, ha chiesto la risoluzione del contratto per volare negli USA e stare vicino alla compagna prossima a partorire la primogenita del giocatore, preoccupato anche dalla situazione legata al Coronavirus nel nostro paese.

Al suo posto, in casa Openjobmetis, rinforzo di prestigio: l’ex NBA Toney Douglas, liberatosi di recente dall’Estudiantes Madrid con cui aveva iniziato la stagione. Varese sarà la quinta esperienza in Europa per Douglas, che ha disputato anche l’Eurolega con l’Anadolu Efes Istanbul. Cavallo di ritorno invece a Sassari, con Gianmarco Pozzecco che riabbraccia Jaime Smith: la comboguard protagonista della cavalcata nella scorsa stagione fino alla finale scudetto, torna in Sardegna dopo essersi liberata dal Bandirma. Nessun passaggio al 6+6 in campionato alla Dinamo, perché a fare spazio a Smith sarà Curtis Jerrells, prossimo al taglio per scelta tecnica secondo Sportando.

Non si fermano a Clark e Jerrells le partenze in Serie A: a Pistoia saluta Zabian Dowdell, lasciato andare dopo l’arrivo di Randy Culpepper a Vechta in Germania. Partenze anche per due infortunati in altrettante squadre emiliane: l’esterno canadese Kassius Robertson dalla Fortitudo Bologna (al suo posto è arrivato Jerome Dyson da Roma, coi giallorossi che hanno inserito Jaylen Barford da Pesaro e il neozelandese Corey Webster) e il lungo Derek Pardon da Reggio Emilia.