FIBA Europe, ecco le città che ospiteranno le finestre di Novembre

Le pause per nazionali ci saranno: la FIBA istituirà delle "bolle" protette, ecco dove giocheranno Azzurri ed Azzurre a Novembre
08.10.2020 17:16 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
FIBA Europe, ecco le città che ospiteranno le finestre di Novembre

Le città che ospiteranno a novembre 2020 le partite di qualificazione all’Europeo Femminile del 2021 e all’Europeo Femminile del 2022, oltre alle Pre-Qualificazioni per la FIBA World Cup 2023, sono state decise nella giornata di oggi dal Board di FIBA Europe. Il Board ha approvato 13 candidature per ospitare le gare di qualificazione in un ambiente protetto (bolle). 

Ognuno dei tornei - maschili e femminili - sarà composto dalle squadre di un solo girone. 
Tre dei gironi di qualificazione all’Europeo Femminile saranno confermati nei prossimi giorni (compreso quello che vede l’Italia protagonista), in seguito ad una successiva consultazione con i paesi partecipanti a quei gruppi. 
Nel caso che una città ospitante non si trovi, il girone si giocherà in una delle bolle già designate. 

Questo l’elenco delle città ospitanti. 

EuroBasket 2022 Qualifiers 

Gruppo A - Valencia (Spagna, Israele, Polonia, Romania)
Gruppo B - Tallinn (Estonia, Italia, Russia, Macedonia)
Gruppo C - Vilnius (Lituania, Danimarca, Belgio, Repubblica Ceca)
Gruppo D - Istanbul (Turchia, Croazia, Svezia, Olanda)
Gruppo E - Espoo (Finlandia, Serbia, Georgia, Svizzera)
Gruppo F - Lubiana (Slovenia, Ungheria, Ucraina, Austria)
Gruppo G - Pau Orthez (Francia, Germania, Gran Bretagna, Montenegro)
Gruppo H - Sarajevo (Bosnia & Herzegovina, Lettonia, Bulgaria, Grecia)

EuroBasket Women’s 2021 Qualifiers 

Gruppo A - Heraklion (Slovenia, Grecia, Bulgaria, Islanda)
Gruppo B - DA ASSEGNARE (Svezia, Montenegro, Israele)
Gruppo C - Sarajevo (Bosnia & Herzegovina, Russia, Svizzera, Estonia)
Gruppo D - DA ASSEGNARE (Repubblica Ceca, Romania, Italia, Danimarca)
Gruppo E - Istanbul (Serbia, Turchia, Lituania, Albania)
Gruppo F - DA ASSEGNARE (Gran Bretagna, Bielorussia, Polonia)
Gruppo G - Odivelas (Belgio, Ucraina, Portogallo, Finlandia)
Gruppo H - Amsterdam (Ungheria, Olanda, Slovacchia)
Gruppo I - Riga (Croazia, Germania, Lettonia, Macedonia)

FIBA World Cup 2023 European Pre-Qualifiers

Gruppo A - Matosinhos (Portogallo, Cipro, Bielorussia, Albania)
Gruppo B - Bratislava (Slovacchia, Kosovo, Islanda, Lussemburgo)

Le garanzie di sicurezza e dei trasferimenti è stato il criterio più importante nella scelta delle città ospitanti, insieme al rispetto dei protocolli di salute di FIBA - compresi i test e gli ingressi controllati in un ambiente sicuro. 
La preferenza è stata data alle candidature che arrivavano da paesi che dovevano affrontare due gare casalinghe nella finestra di novembre. 

Il calendario esatto delle gare sarà confermato più avanti nel mese di ottobre. 

La decisione sulle città ospitanti nelle finestre di febbraio, saranno prese a dicembre nel Board di FIBA Europe. 

FIBA continuerà a monitorare la situazione della pandemia in Europa quotidianamente e comunicherà aggiornamenti ulteriori riguardo le competizioni FIBA qualora fosse necessario.