I Chicago Bulls ripartono con Billy Donovan in panchina

La franchigia dell’Illinois ha annunciato il nuovo coach che sostituirà Jim Boylen alla guida della squadra di Chicago: è l'ex Thunder e Florida State
23.09.2020 16:21 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
I Chicago Bulls ripartono con Billy Donovan in panchina

Una delle squadre che non hanno partecipato alla bolla di Orlando, ed in profonda ricostruzione, sono i Chicago Bulls, che dopo i fasti di Michael Jordan prima e Derrick Rose poi, sono alla ricerca della loro identità, con un gruppo giovane ma a corto di vittorie. Il nuovo vicepresidente esecutivo, Arturas Karnisovas, ha scelto Billy Donovan come nuova guida tecnica della franchigia dell'Illinois. Il coach, finalista per il premio di allenatore dell'anno dopo aver portato i Thunder ai playoff dopo una annata complicata, è alla sua seconda esperienza in NBA. 

Sono entusiasta all’idea di lavorare in squadra con Arturas, con la speranza di lasciare un segno nella storia di questa franchigia”. L’ex allenatore dei Thunder è reduce da cinque stagioni a Oklahoma City - responsabile di guidare la complicata transizione del post partenza di Kevin Durant (con il quale nel 2016 è arrivato davvero a un passo dalle Finals NBA). Nonostante quello, Donovan è riuscito a conquistare per cinque anni di fila l’accesso ai playoff. 

Donovan prende il posto di Jim Boylen, ricordato più per i suoi rapporti difficili con i suoi giocatori, tra cui Zach LaVine, più volte arrivato allo scontro con il suo ormai ex allenatore. Impegnato in una sessione streaming giocando a Call of Duty nel momento in cui è arrivata la notizia di Billy Donovan, ha accolto così il suo nuovo allenatore: “Ok, è il nuovo allenatore dei Bulls. È stato a Oklahoma City e prima alla guida della squadra dell’università della Florida al college: è un grande allenatore". Magari il rapporto decollerà meglio in campo, dove i Bulls cercano di tornare competitivi.