Kuzma ed i Lakers insieme per altri tre anni: contratto da 40 milioni

In casa Lakers si continua a blindare la squadra vincitrice dell'ultimo titolo, incluso il membro più longevo dei gialloviola
21.12.2020 18:55 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Kuzma ed i Lakers insieme per altri tre anni: contratto da 40 milioni

Dopo essersi assicurati il futuro con le estensioni a lungo termine di LeBron James e Anthony Davis, i Los Angeles Lakers continuano a investire nel futuro della squadra. L’ultimo ad aver trovato un accordo è Kyle Kuzma, che ha deciso di estendere il suo contratto in scadenza nel 2021 aggiungendo 40 milioni di dollari in tre anni — con una player option sull’ultima stagione, una novità per quanto riguarda le estensioni inferiori al massimo salariale dei giocatori in uscita dal contratto da rookie. 

Kuzma avrà la possibilità di uscire dal suo contratto a 28 anni, nel pieno della sua maturità cestistica: nonostante le quotazioni del numero 0 fossero in ribasso dopo dei playoff non molto esaltanti, il giovane Laker (membro più longevo in squadra, unico sopravvissuto dell'era pre James-Davis) ha trovato comunque un accordo che fa contente entrambe le parti. L'ala comincia ad incassare dopo il suo contratto da rookie da fine primo giro, mentre i gialloviola contemporaneamente trattengono un elemento giovane e futuribile della rotazione, a cifre contenute che lo rendono molto appetibile sul mercato. 

La notizia dell'accordo di Kuzma è stata accolta con felicità anche da LeBron James, che ha ripreso il tweet di Adrian Wojnarowski di ESPN per congratularsi con il suo compagno di squadra: "KUUUUUZZZZZZZZZZZ!!! Congratulazioni fratello!!! La prossima cena di sicuro la paghi tu! Storie di vino" ha scritto su Twitter e su Instagram per condividere la sua soddisfazione.