La NBA piange Chadwick Boseman: i giocatori salutano "Black Panther"

L'attore statunitense è venuto a mancare dopo una lunga battaglia di 4 anni contro un tumore al colon: grande Fan NBA, aveva ispirato Oladipo nel 2018
29.08.2020 15:11 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
La NBA piange Chadwick Boseman: i giocatori salutano "Black Panther"

Si è spento, all'età di 43 anni, Chadwick Boseman, attore statunitense, famoso al grande pubblico per il suo ruolo del re T'Challa in Black Panther, il primo grande supereroe africano. Il suo ruolo di icona afroamericana, tuttavia, è fortificato da altri ruoli, come le sue interpretazioni nei biopic su Jackie Robinson (primo afroamericano della storia della MLB) e James Brown. Boseman ha lottato per 4 anni in segreto contro un tumore al colon, recitando comunque sul grande schermo sia nei blockbuster della Marvel che nel film di Spike Lee Da 5 Blood. 

Boseman è stato ricordato anche dalla NBA: il nativo di Anderson, South Carolina, è spesso stato visto a bordocampo, e non solo. All'All-Star Celebrity Game del 2015 Boseman è addirittura sceso in campo, con la maglia n°9 di una delle due selezioni di star prestate alla pallacanestro per una serata (indimenticabile) sul parquet del Barclays Center di Brooklyn; Due anni più tardi Boseman è sul palco dello show che premia i migliori protagonisti della stagione NBA 2016-17. Insieme a Kevin Garnett è lui a incoronare il miglior difensore dell'anno, Draymond Green. Nel 2018 era ovviamente presente al'All Star Game, dove Victor Oladipo ha reso omaggio ha Black Panther schiacciando con la sua maschera, per poi salutare lo stesso Boseman a bordocampo con il saluto "Wakanda Forever", diventato un vero e proprio inno degli atleti afroamericani in tutto il mondo, non solo NBA. 

Si perde il conto di quante stelle NBA, addetti ai lavori, proprietari, hanno espresso le loro condoglianze, il loro dolore, e la loro incredulità: da Lebron James a Klay Thompson, passando per Trae Young, Bradley Beal, Zach Lavine (che ha ricordato sia Boseman, Black Panther, che Kobe Bryant, Black Mamba), Ja MorantKevin Love, e tanti altri.