NBA, Collins lascia i Golden State Warriors

L'assistente punta a diventare head coach
07.06.2021 20:12 di Thomas Saccani Twitter:    Vedi letture
NBA, Collins lascia i Golden State Warriors

Ora è ufficiale: Jason Collins non fa più parte dello staff tecnico dei Golden State Warriors. Lo storico assistente di coach Steve Kerr  vuole diventare head coach.

"Sono stato lì sette anni e ho allenato giocatori da Hall of Fame. Abbiamo vinto campionati. Ho imparato così tanto. Per me, si tratta di iniziare un nuovo viaggio. Comincio un nuovo passo per la mia carriera", le parole dello stesso Jason Collins a ESPN.