Porzingis distratto: torna in quarantena! Embiid, problemi al polpaccio

Le ultime notizie NBA dalla "bolla" di Orlando: guai per il lettone e per il camerunese, costretti a rimanere fuori dai giochi per un po'
27.07.2020 20:07 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Porzingis distratto: torna in quarantena! Embiid, problemi al polpaccio

Nonostante le nuove norme sanitarie nella bolla di Orlando siano ripetute costantemente, alcuni faticano ancora ad assorbire i nuovi ritmi. E' il caso di Kristaps Porzingis, costretto a saltare una amichevole e tornare in quarantena per un giorno per essersi dimenticato del tampone giornaliero.  "È stato un errore innocente: spesso gli orari in cui si fa il test cambiano. Io stesso il primo giorno libero mi sono quasi dimenticato di farlo e sono riuscito appena prima che chiudessero" la conferma di coach Carlisle. Considerati i vari casi di persone che per problemi familiari o dimenticanze proprie (anche Paul Milsap ha saltato una partita per lo stesso motivo del lettone, mentre una cena senza permesso costerà 10 giorni di quarantena a Lou Williams), la NBA metterà la dicitura NWT (Not With Team)-Self Isolating nei tabellini delle partite. 

Problema più "tradizionale" per Joel Embiid: dopo solo 10 minuti nella prima gara, L’All-Star infatti ha dovuto saltare anche la seconda amichevole nella bolla di Orlando per via di un indurimento al polpaccio, finendo sulla lista degli infortunati “day-to-day”. Coach Brett Brown, tuttavia, non si è detto particolarmente preoccupato per il suo centro. “È solo la seconda partita: se fosse successa alla terza o quarta gara di quella che chiamiamo regular season, allora sì. C’è sempre un po’ di frustrazione egoistica da parte mia e a volte anche di Joel. Ma vogliamo solo approcciare la situazione in maniera intelligente, essere cauti e andare avanti"