Colpo Virtus Bologna: c'è il ritorno in Italia di Marco Belinelli

Colpo di mercato, in entrata, per la Virtus Bologna che ha firmato l'arrivo di Marco Belinelli. L'italiano era free-agent in NBA.
26.11.2020 17:21 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Colpo Virtus Bologna: c'è il ritorno in Italia di Marco Belinelli

La Gazzetta dello Sport ha lanciato la notizia della giornata o più direttamente della settimana per il basket italiano: la firma di Marco Belinelli con la Virtus Bologna, col nativo di San Giovanni in Persiceto che torna in Italia dopo 13 stagioni NBA e uno storico titolo vinto nel 2014. Le Vu Nere continuano nel loro progetto ambizioso, dopo i precedenti. In Italia ha vestito le maglie della Virtus, appunto, e dei cugini della Fortitudo Bologna, con la quale ha vinto una Supercoppa Italiana, dove fu anche MVP. 

La guardia italiana ha spiccato il volo nel 2007, quando venne scelto al Draft, dai Golden State Warriors e da li è iniziata la sua grande marcia statunitense, nel campionato più importante del Mondo, dove ha conquistato anche il titolo nella stagione 2013-2014 con la maglia dei San Antonio Spurs. Sicuramente la sua avventura, più lunga è stata quella in Texas dove ha giocato per quattro stagioni, divise in due momenti diversi ma che lo hanno portato ad avere molta credibilità nel mondo NBA. Nella sua militanza a stelle e strisce, però, ha vestito canotte di altre squadre importanti come Toronto Raptors, Chicago Bulls e Atlanta Hawks. Nella sua parentesi, di ben 13 anni, oltreoceano ha conquistato anche il trofeo del tiro da 3 punti nell'All Star Game del 2014. Il tiro dalla lunga distanza è una delle specialità della casa, per "Il Beli", che lo ha portato a essere uno dei tiratori migliori dell'intero campionato per molte stagioni. 

Marco Belinelli, attualmente, era free-agent e in attesa di un ultimo contratto in NBA ma le proposte non lo hanno soddisfatto e lui ha deciso per il ritorno in Italia. Con l'inserimento della guardia italiana, ora, Sasha Djordjevic si vede il roster ancora più rafforzato, per tentare di trovare la vittoria dell'Eurocup e provare a risollevarsi nel campionato italiano dove la Virtus sta facendo maggiore fatica rispetto allo scorso anno.