De Raffaele annuncia: "Continueremo a migliorarci"

La redazione di Sportando ha intervistato, in esclusiva, il coach della Reyer Venezia Walter De Raffaele per parlare del futuro.
11.04.2020 14:30 di Alessandro Nobile   Vedi letture
De Raffaele annuncia: "Continueremo a migliorarci"

Walter De Raffaele, coach della Reyer Venezia, ha parlato in esclusiva a Sportando della stagione appena conclusa, a metà, con uno sguardo al futuro per la sua squadra: "E' stata una stagione, sotto alcuni punti di vista, positiva. L'aspetto sportivo, con quello che sta accadendo, va sicuramente in secondo piano ma se devo pensare al campo penso sia stata una stagione positiva per noi, con la Coppa Italia che siamo riusciti a portare a casa. Ormai abbiamo alzato il livello, si tratta di un'altra grande stagione per noi. - Sul futuro - Non cambierà assolutamente nulla per noi, resta sicuramente la voglia di migliorarci e di creare un gruppo che sia una famiglia. Tutto questo, ovviamente, insieme a chi collabora per il bene dell'Umana Reyer. In un momento difficile per tutti, posso dire che siamo pronti a dare nuove gioie ed emozioni al noistro popolo, che ci ha sempre sostenuti".

Il coach dei lagunari, poi, ha parlato dello Scudetto non assegnato dopo l'interruzione di questa stagione: "Mi accodo alle parole dei dirigenti della Virtus Bologna, loro hanno detto che il titolo andrebbe assegnato ai medici e agli infermieri che stanno facendo il possibile in questo momento di crisi per noi. Io, poi, mi permetto di aggiungere anche coloro che stanno cercando di mandare avanti quotidianamente il nostro paese. Dal lato sportivo, invece, capisco il rammarico per chi ha lavorato per conquistarlo ma non spetta a noi decidere, ci sono organi preposti per quello e prenderanno decisioni".