Frecciarossa Final Eight 2021: Verso Milano-Reggio Emilia

Diretta dalle 18:00 su Raisport, Eurosport 1 e Eurosport Player
11.02.2021 10:00 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Frecciarossa Final Eight 2021: Verso Milano-Reggio Emilia

A|X Armani Exchange Milano – UNAHOTELS Reggio Emilia (ore 18.00, Rai Sport HD, Eurosport 1, Eurosport Player)

PRECEDENTI: sono otto i precedenti tra le due società in Coppa Italia, due nell’era delle Final Eight. Il bilancio è a favore dei lombardi che hanno vinto 7 degli 8 incontri disputati. L’unica vittoria di Reggio Emilia è arrivata nella semifinale dell’edizione 2005 giocata a Forlì, dove Reggio ha perso la successiva finale contro la Benetton Treviso allenata proprio da Ettore Messina, attuale coach di Milano. Il secondo precedente in una Final Eight è datato 18 Febbraio 2017 quando, nell’edizione giocata a Rimini, Milano sconfisse la Pallacanestro Reggiana in semifinale prima di conquistare il titolo ai danni del Banco di Sardegna Sassari. Quella del 2017 è stata l’ultima edizione giocata dai reggiani prima della qualificazione di quest’anno. La A|X Armani Exchange si qualifica alle F8 da dodici stagioni consecutive, l’ultima edizione senza Milano è stata quella del 2009. Reggio Emilia ha partecipato a sei edizioni prima di questa raggiungendo una finale e 3 semifinali oltre a due eliminazioni ai quarti.

ALLENATORI: Ettore Messina è l’allenatore con più Final Eight vinte (5) e in generale più Coppa Italia conquistate (7). Nella prima edizione della Final Eight (2000) il coach di Milano ha raggiunto la finale con la Virtus Bologna perdendola contro la Benetton Treviso. Nelle successive cinque edizioni 15 partite giocate e 15 vittorie, alzando il trofeo per 5 volte, 2 con la Virtus e 3 con la Benetton Treviso. Messina è il terzo allenatore della storia della Coppa Italia per vittorie ottenute con 50, arrivando in finale raggiungerebbe Bianchini al secondo posto. Primo Alberto Bucci con 57. L’esordio di coach Martino in Coppa Italia è avvenuto nella scorsa stagione sulla panchina della Fortitudo battendo ai quarti la Germani Brescia e raggiungendo la semifinale persa poi contro la Happy Casa Brindisi. 

CURIOSITA’: Messina è il terzo allenatore della storia della Coppa Italia per vittorie ottenute con 50, arrivando in finale raggiungerebbe Bianchini al secondo posto. Primo Alberto Bucci con 57. Milano, alla sedicesima presenza su 22 edizioni giocate, è la società con più partecipazioni alle Final Eight. Cinciarini è il giocatore, presente alla Final Eight di Milano, con più presenze fino ad ora, il capitano dell’Olimpia è andato a referto 22 volte. Sopra di lui David Moss con 24, Stonerook e Marconato con 25 e Ress con 26.

DICHIARAZIONI: le parole di coach Ettore Messina:

“La Coppa Italia è una competizione insidiosa per natura, di solito si impone la squadra che riesce ad avvicinarsi il più possibile al suo potenziale massimo considerato che c’è tensione, la posta in palio è alta e esprimersi al top è molto difficile. E’ quello che cercheremo di fare”. Il primo passo però è il quarto di finale di giovedì alle 18 e non si guarda oltre: “Reggio Emilia è una squadra che muove la palla e ha tiratori. Se non dovesse avere due lunghi come Sutton ed Elegar, sotto saremmo più potenti di loro, ma Baldi Rossi giocherebbe da 5 e aprirebbero il campo ancora di più. Questo qualche volta l’abbiamo sofferto durante la stagione, dunque dovremo fare attenzione”.