Reggio Emilia domina Trento, Brescia in volata sulla Virtus Bologna

Questa sera sono scese in campo le squadre per i due anticipi della giornata di Serie A. Vittorie per Reggio Emilia e Brescia.
23.01.2021 21:54 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Reggio Emilia domina Trento, Brescia in volata sulla Virtus Bologna
© foto di Twitter

Reggio Emilia-Trento 83-74. Vittoria casalinga per Reggio Emilia, con il punteggio di 83-74, contro Trento. La partita è stata equilibrata nel primo quarto, con Trento che è riuscita a mettere in difficoltà l'attacco di Reggio Emilia, che si è ritrovata in vantaggio solo per 17-16. Nel secondo quarto, poi, la situazione non è cambiata e la gara è rimasta, piuttosto, in equilibrio e con un parziale di 20-17 ha allungato nel punteggio. All'intervallo lungo i ragazzi di Antimo Martino erano in vantaggio di 4 lunghezze, per 37-33. Il gap decisivo, ai fini del risultato, la UnaHotels Reggio Emilia è riuscita a crearlo nel terzo quarto, con Trento che è uscita male dagli spogliatoi. Il parziale di 28-18 ha permesso alla squadra di casa di allungare in maniera decisiva, mandando fuori giri i ragazzi di Nicola Brienza.  Nell'ultimo quarto Reggio Emilia ha cercato di mantenere il vantaggio costruito, con la Dolomiti Energia che ha accorciato di cinque lunghezze.  
Reggio Emilia: Baldi Rossi 16, Bostic 14, Taylor 13, Elegar 11
Trento: Williams 20, Maye 16, Browne 12, Martin 7

Virtus Bologna-Brescia 89-90. Vittoria esterna al fotofinish per la Germani Brescia sul campo della Virtus Bologna, con il punteggio finale di 89-90. Nel primo quarto la Virtus Bologna non è riuscita a esprimersi al meglio, trovandosi in vantaggio per 17-16. Nel secondo quarto, invece, la Virtus è sparita dal campo, lasciando campo e libertà alla Germani Brescia che con un grande parziale di 33-24 si è portata in vantaggio. All'intervallo di metà gara i ragazzi di Sasha Djordjevic era in svantaggio di 8 lunghezze, sul punteggio di 40-48. Nel terzo quarto la squadra lombarda non è uscita al meglio dalla pausa e la Virtus, con un parziale di 29-15, è riuscita a ribaltare nuovamente la sfida. Nei 10' conclusivi i padroni di casa sono riusciti a scavare un buon gap, fino al +6, prima di venire sovrastati dagli ospiti che sono riusciti a ribaltare e vincere la sfida in volata. Grande prova del giovane Giordano Bortolani, che ha trascinato Brescia, con un 3/5 dall'arco.
Virtus Bologna: Belinelli 23, Teodosic 17, Gamble e Markovic 10
Brescia: Bortolani 23, Ristic 21, Chery 14, Kalinoski 11