Reggio Emilia fatica per 40' e Cantù vince l'anticipo

E' andato in scena l'anticipo, nel giorno di Santo Stefano, della nuova giornata di Serie A tra l'UnaHotels Reggio Emilia e Pallacanestro Cantù.
26.12.2020 22:19 di Alessandro Nobile   Vedi letture
© foto di Twitter
Reggio Emilia fatica per 40' e Cantù vince l'anticipo

Reggio Emilia-Cantù 68-78. Vittoria esterna per Cantù, con il punteggio di 68-78, sul campo di Reggio Emilia. Dopo un buon inizio di Reggio Emilia, portatasi fino al 6-0, si è svegliata la squadra di Cesare Pancotto sin dal primo quarto, cercando di non lasciare spazio alla squadra casalinga. Dopo i primi 10' Cantù era avanti sul 18-11, dove i lombardi sono riusciti a mettersi in conduzione della gara. Nel secondo quarto, però, la UnaHotels Reggio Emilia è riuscita a sistemare la difesa, provando con l'attacco a mettere in difficoltà gli avversari. Il secondo quarto, terminato 21-20 per Cantù, ha permesso ai ragazzi di Antimo Martino di rimanere in partita, in vista del secondo tempo. All'intervallo lungo, però, Cantù si trovava avanti di 8 lunghezze con il punteggio di 31-39. Nel terzo quarto Reggio Emilia, dopo un inizio con qualche patema, è riuscita a mettersi sui binari giusti per provare a riaprire la gara. Con il parziale di 19-17 i padroni di casa sono riusci a tornare sul ì6, riaprendo una gara, in vista dell'ultimo quarto, che sembrava ormai in mano a Cantù. Negli ultimi 10' Reggio Emilia è tornata fino al -4, prima di sciogliersi nuovamente e lasciare via libera a Cantù, col parziale di 22-18, per vincere la gara e l'anticipo della giornata di Serie A.
Reggio Emilia: Taylorr 22, Elegar 14, Bostic 13, Diouf 8
Cantù: Johnson 15, Kennedy e Smith 14, Bigby-Williams 9