Supercoppa: Venezia supera Trieste, successo comodo per Treviso

La Reyer piega l'Allianz spaccando la gara nella ripresa, la De' Longhi domina Trento per quaranta minuti senza mai voltarsi indietro
08.09.2020 22:14 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Supercoppa: Venezia supera Trieste, successo comodo per Treviso

GRUPPO C

De' Longhi Treviso Basket - Dolomiti Energia Trento 91-67
Dura solo tre minuti la gara degli ospiti: Treviso, dopo il 4-8 iniziale, piazza il break di 23-8 che scava un solco che non verrà colmato per tutta la gara, con i padroni di casa saldamente al comando per i restanti 30 minuti. I trevigiani si prendono la prima vittoria di questa supercoppa con quattro uomini in doppia cifra: Carroll (18), Logan (17), Imbrò (15) e Russell (13), mentre per una sera si spegne la mira Mekowulu, comunque positivo con 10 rimbalzi. Per i ragazzi di coach Brienza si salvano Jacorey Williams con 15 punti e Dada Pascolo con 13, in una serata da dimenticare per Trento, imprecisa da lontano, a cronometro fermo, e confusionaria nella gestione (20 palle perse, quasi il doppio degli avversari). 

Umana Reyer Venezia - Allianz Trieste 79-62
Arriva nel terzo quarto la sferzata vincente di Venezia, con un parziale di 24-14 dopo l'intervallo che mette una ipoteca sulla vittoria degli uomini di coach De Raffaele, certificata con un quarto quarto di gestione. La Reyer si prende così la differenza canestri negli scontri diretti, vendicando il -7 subito tre giorni fa, raggiunge proprio l'Allianz al primo posto del gruppo ed è un po' più vicina alle Final Four, completamente nelle mani dei granata adesso: basterà migliorare o eguagliare i risultati dell'Allianz nelle prossime due giornate. La firma più importante in questo successo è quella di Watt, autore di 22 punti fondamentali nel guidare Venezia in una serata dal 25% scarso da tre punti: Trieste tuttavia non fa tanto meglio, con il 28%, ed ha il solo Fernandez in doppia cifra con 17 punti.