vittoria per l'Acqua S.Bernardo Cantù che sconfigge la De' Longhi Treviso

28.02.2021 21:13 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
vittoria per l'Acqua S.Bernardo Cantù che sconfigge la De' Longhi Treviso

Importante successo per l’Acqua S.Bernardo Cantù (nella foto Smith) che riesce a sconfiggere la De’ Longhi Treviso dopo una partita molto bella. I ragazzi di coach Bucchi ottengono due punti molto importanti per la zona calda della classifica.

Cantù parte con Smith, Gaines, Pecchia, Luenen e Bayehe, Treviso risponde con Russell, Logan, Akele, Sokolowski e Mekowulu. Inizia la partita e subito una tripla complicatissima per Logan, incrementa il vantaggio Russell con l’ausilio del ferro. Risponde Bayehe con i primi due della formazione di casa ma Treviso è a +5 grazie all’appoggio di Mekowulu. Canestro dalla lunga distanza per Leunen ma ancora il centro trevigiano con un bel canestro. Logan lima il +7 dall’arco ma Gaines risponde con il primo cesto della sua partita; altro canestro per Logan a cui risponde Smith, +6 per la De’ Longhi. Sokolowski non sbaglia dai 6,75, arriva poi la replica sempre con protagonista il giocatore a disposizione di Menetti. In contropiede Pecchia con il gioco da tre punti ma subito risponde Chillo. Il primo quarto finisce sul +9 in favore degli ospiti.

Secondo quarto con il primo canestro nella partita di Procida al quale risponde Sokolowski con un cesto importante; sempre lui poi non sbaglia i due liberi concessogli. Arriva la bomba di Johnson e poi ancora una grande giocata del numero 24 in maglia bianco azzurra. Altro bersaglio dal perimetro per Johnson ma ancora Sokolowski con due punti, grande inizio per l’ala di Treviso. Buon impatto nel match per Johnson che ne sigla altri due, Cantù a -4 ma poi arriva la quarta tripla di Logan; Procida risponde con il medesimo risultato ma il numero 1 trevigiano non perdona, +6. Johnson torna a segnare per i suoi e poi Gaines rimanda i suoi sul -1 con un gioco da tre punti. Imbrò a bersaglio da lontanissimo e Gaines risponde con la stessa moneta. Dopo il diciottesimo punto di Sokolowski le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 43-48.

Squadre nuovamente in campo con la tripla di Smith e poi Leunen sempre dalla lunga distanza, è -1 per i ragazzi di coach Bucchi. Soprasso Acqua S.Bernardo con la terza bomba consecutiva, questa volta realizza Gaines; ci pensa Russell a pareggiare la pratica e poi rimanda avanti i suoi con una penetrazione vincente. Si iscrive anche Kennedy alla partita ma ancora lo 00 di Treviso appoggia al vetro altri due punti. Smith punisce la difesa dall’arco e poi Pecchia lima il +3 per i suoi compagni; ancora lui con altri due punti molto importanti nell’economia della partita e poi Sokolowski con un 1/2 ai liberi. Gli ospiti sono di nuovo a una sola lunghezza di svantaggio grazie alla realizzazione di Chillo ma Kennedy non sbaglia i due liberi a lui concessi. Dopo altri 3 punti di Gaines il terzo quarto termina sul +6 per i padroni di casa.

Ultimi dieci minuti di gioco che vedono altri due punti per Kennedy dopo un bel appoggio al canestro a cui risponde Akele con la prima tripla della sua serata. Due liberi per Chillo a ridare ossigeno ai suoi e poi Treviso a -2 grazie ad un bel palleggio, arresto e tiro ad opera di Russell. In contropiede Smith ne appoggia agilmente due al ferro ma poi arriva un’altra bomba di Akele. Pecchia realizza dalla lunetta il suo nono punto nel match e poi anche Gaines replica quanto fatto precedentemente dal suo compagno di squadra, +6 per Cantù. Schiacciata energica per Mekowulu ma Smith punisce nuovamente gli avversari con un bel piazzato dalla media distanza. Jumper a bersaglio per Bayehe, canestro importantissimo per Cantù al fine di provare a vincere questa partita; Russell prova a rimanere incollato alla partita ma Gaines non ci sta e segna un canestro senza equilibrio. La tripla di Mekowulu non serve ad evitare la sconfitta, Cantù vince su un punteggio finale di 83-76.