Buscaglia (anche) in Olanda. Venezia-Chappell, Polonara-Sassari: 2021

Le ultime notizie di basketmercato: doppio incarico per l'ex Trento, colpi ufficiali a Treviso e Venezia, quasi a Cantù e Bologna
22.07.2019 17:00 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Buscaglia (anche) in Olanda. Venezia-Chappell, Polonara-Sassari: 2021

Nel 2019, il mercato passa anche per i social. Su Instagram, infatti, sono state comunicate due ufficiosità: quella di Wes Clark a Cantù (dopo l'esperienza a Brindisi) e quella di Vince Hunter a Bologna, sponda Virtus. 
Ufficiale e nero su bianco, invece, il rinnovo di Achille Polonara, che si lega alla Dinamo Sassari fino al 2021. «Altro tassello importante per la Dinamo che inizia a prendere forma in tutte le sue componenti. Uno zoccolo duro solido, fondamentale per coach Gianmarco Pozzecco e un ulteriore sforzo determinante da parte della società». Sempre i giganti, secondo quanto riferisce Sportando, avrebbero anche raggiunto l'accordo con Dwyane Evans, reduce da una stagione al Ratiopharm Ulm dove ha segnato 14.2 punti di media con 6.4 rimbalzi e 2.2 assist in Bundesliga e 8.5 punti con 5.7 rimbalzi in EuroCup. Sempre da Ulm arriva a Treviso Isaac Fotu, ala grande Neozelandese di passaporto britannico. Il suo acquisto è ufficiale, e si aggregherà alla squadra di coach Menetti dopo i mondiali in Cina.

Una ufficialità anche sul fronte degli allenatori: Maurizio Buscaglia, dalla prossima stagione, oltre ad occuparsi della Pallacanestro Reggiana, sarà il coach della Nazionale Olandese. L'ex Trento ha firmato un contratto sino alla fine dell’EuroBasket 2021. Okke te Velde, direttore tecnico della Nazionale orange, ha commentato così: «E’entusiasta, esperto e competente. Conosce già molti dei nostri giocatori». «E’un onore per me allenare la nazionale dei Paesi Bassi - ha commentato Buscaglia - C’è molto talento, abbiamo tutto per qualificarci al prossimo campionato Europeo».
 Venezia ha annunciato Jeremy Chappell: I campioni d'Italia erano da settimane sul giocatore, liberatosi dopo il crack Avellino. “Sono davvero entusiasta di far parte dell’Umana Reyer che ringrazio per avermi voluto – le prime parole di Chappell da orogranata – E’un Club con un altissimo grado di professionalità in diversi settori e questo è molto importante per me. Ho grande rispetto anche per i sostenitori e l’ambiente orogranata, non ho mai visto una partita in cui il Taliercio non fosse pieno e l’atmosfera che si crea è ideale per giocare importanti sfide! I miei obiettivi stagionali sono sempre gli stessi: dare tutto me stesso per aiutare la mia squadra a vincere. Entro a far parte della squadra Campione d’Italia perciò metterò le mie qualità a disposizione di staff e compagni per difendere al meglio il titolo. Un saluto a tutti, ci vediamo presto!”.