CSKA, tentazione Lin; intrigo Aradori; ufficiali Collins e Dyson

Le ultime notizie di basketmercato: colpi e suggestioni in Russia, due ufficialità pesanti tra Cantù e Roma, Aradori su Facebook conferma l'addio?
26.07.2019 18:00 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Jerome Dyson
Jerome Dyson

Si accende il caso di mercato su Pietro Aradori. Mentre l'azzurro della Virtus Bologna su Facebook dichiara di non rientrare più nei progetti di Djordjevic ("La situazione è molto chiara. L'allenatore ha detto alla società che non mi vede nella sua squadra. Di trovarmi un'altra squadra"), la presidentessa della Germani Brescia, Graziella Bragaglio, smentisce di essere interessata ad uno scambio con i felsinei, interessati da Awudu Abass. «Non ci risulta che Abi abbia cambiato idea, l’ho sentito di recente ed è carico per ripartire con noi come da contratto» ha dichiarato la Bragaglio al Giornale di Brescia. Abass, come noto, aveva uscita dal contratto al 15 luglio: «Ora legalmente non può più andare via, ma si sa che le vie del mercato sono infinite e c’è sempre il rischio che un giocatore venga a chiederci di essere liberato. Non abbiamo però sensazioni di questo tipo e rimarrei molto sorpresa se Abass decidesse di andare a giocare in una squadra come la Virtus Bologna dove il suo minutaggio si ridurrebbe, rischiando d’incorrere in una situazione che già l’ha penalizzato quand’era a Milano, mentre da noi è un sicuro protagonista. Siamo sereni, vedrete che questo scambio non si farà e Abass resterà con noi». 
Dopo i rumors, tempo di ufficialità: Cantù ha messo nero su bianco l'ingaggio di Corban Collins, guardia proveniente dal campionato svedese, mentre la Virtus Roma ha finalmente chiuso per Jerome Dyson. Le parole del coach di Roma Piero Bucchi: «Mi fa piacere ritrovare Jerome, ho avuto occasione di allenarlo a Brindisi nella sua stagione d’esordio in Italia; è un giocatore dalle indubbie qualità tecniche e di grande personalità che non ha paura nei momenti più caldi delle partite. La sua esperienza e il suo carattere potranno aiutare molto la nostra squadra, che è formata da ottimi elementi ma che avrà bisogno della leadership di un giocatore come Dyson dal momento che in molti saranno al loro esordio in questo campionato».

Sul fronte esteri, due notizie giungono dalla Russia: lo Zenit San Pietroburgo ha ufficializzato il colpo Gustavo Ayon dal Real Madrid, mentre Sportando dichiara che il CSKA Mosca sarebbe sulle tracce del fresco campione NBA Jeremy Lin. Nel caso in cui Lin dovesse declinare la proposta del CSKA Mosca, la squadra campione di EuroLeaguedovrebbe ripiegare su Ron Baker, anche lui tuttora free agent.