Movimenti per Varese e Cantù, Trento su Sutton. Trieste conferma?

Le ultime notizie di basketmercato: le lombarde vogliono avviare il loro mercato, vicino un altro grande ritorno in Trentino. Si muovono anche i giuliani.
20.06.2019 14:07 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Movimenti per Varese e Cantù, Trento su Sutton. Trieste conferma?

Una giornata molto intensa per il basketmercato di Serie A: tante le squadre che si muovono per provare a completare il roster al più presto. Il Quotidiano Sportivo riporta delle trattative di Varese e Cantù: oltre ai nomi già noti di Mayo e Bostic la Openjobmetis avrebbe messo anche lei gli occhi sul giovanissimo Paul Eboua, già sotto la lente di Cremona, mentre l’Acqua San Bernardo punterebbe a tre giovani italiani. I nomi sono quelli di Andrea Pecchia di Treviglio, Riccardo Bolpin di Venezia (quest’anno a Pistoia) e Alessandro Simioni di Imola. Ufficiale, intanto, il primo arrivo dei brianzoli: si tratta della guardia italo-dominicana Yancarlos Rodriguez, nell'ultimo anno a Roseto in A2. In casa varesina, inoltre, tiene banco il nome del centro, perso Tyler Cain: la Prealpina fa il nome di Jeremy Simmons, nell’ultimo ano in A2 a Montegranaro. 

Dopo la conferma di Aaron Craft, Trento potrebbe presto festeggiare un graditissimo ritorno, quello di Dominique Sutton: il Corriere del Trentino riporta di una trattativa avanzata per il giocatore già protagonista, in maglia Aquila, delle stagioni 2015/16 e 2017/18. Non è l’ex Rytas l’unico nome in ballo per la Dolomiti Energia: oltre al già noto interesse per Brandon Triche, Trento avrebbe messo i suoi occhi su due protagonisti dell’ultimo campionato per il ruolo di guardia secondo l’Adige: l’ex Avellino Keifer Sykes e l’ex Cantù e Torino Tony Carr, anche se non si esclude la possibile conferma di Devyn Marble.

Conferme possibili anche per Trieste, che potrebbe ripartire nella prossima stagione da Chris Wright, Jamarr Sanders e William Mosley, secondo quanto riportato da Il Piccolo. I cambiamenti di mercato riguarderebbero quindi solamente i sostituti di Zoran Dragic e Justin Knox, mentre è da verificare la situazione di Hrvoje Peric, che ha contratto per la prossima stagione ma a cifre che mal si accompagnano con il budget ridotto dopo l’addio al main sponsor Alma. Mosley sembrava essere molto vicino alla Fortitudo Bologna, che avrebbe invece virato su un nuovo profilo, quello dell’americano Tyler Robinson, quest’anno tra AEK in Grecia e Provence in Francia. Lo riporta Stadio, che sottolinea come la firma di Daniele Cinciarini sul rinnovo biennale -dopo l’annuncio su Facebook del giocatore- sembrerebbe questione di ore.

Un nome caldo sul mercato è quello di Peppe Poeta: oltre a Pesaro, da tempo sul giocatore, nelle ultime ore si sarebbero fatte avanti Brindisi (Spicchi d’Arancia) e Reggio Emilia (Il Resto del Carlino), con la Grissin Bon che starebbe puntando un altro obiettivo dei marchigiani: Mirza Alibegovic. Potrebbe invece partire il giovane Niccolò De Vico, nelle mire di Avellino, che avrebbe fatto un’offerta anche a Riccardo Moraschini secondo il Quotidiano dell’Irpinia.