Parte la Champions League: tutto sui gironi di Brindisi e Sassari

Sorteggiati preliminari e fase a gironi della competizione FIBA: buon sorteggio per la Dinamo, strada impegnativa per la Happy Casa.
04.07.2019 12:04 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Parte la Champions League: tutto sui gironi di Brindisi e Sassari

È partita oggi la stagione delle coppe europee del basket, con il sorteggio di preliminari e fase a gironi della Basketball Champions League, giunta alla sua quarta stagione. Per l’Italia soltanto due rappresentanti (il minimo da quando esiste la competizione organizzata dalla FIBA), entrambe già ammesse alla fase a gironi: il Banco di Sardegna Sassari, detentrice della FIBA Europe Cup e tra le teste di serie, e la Happy Casa Brindisi, al debutto nella competizione e al ritorno in Europa dopo 3 anni.

Alla squadra di Pozzecco sono toccate i belgi di Ostenda, i francesi di Strasburgo, i turchi di Ankara, gli spagnoli di Manresa, gli israeliani dell’Unet Holon (già avversaria lo scorso anno in semifinale di Europe Cup) e due squadre dai preliminari: una sarà tra i ciprioti del Keravnos, i danesi del Bakken e i lituani del Lietkabelis; l’altra tra i finlandesi del Karhu, i bielorussi del Tsmoki Minsk e i polacchi del Torun.

Sorteggio impegnativo invece per i pugliesi di Vitucci: per la Happy Casa ci saranno tre habitué della competizione (sempre presenti nelle precedenti tre edizioni) come PAOK (Grecia), Neptunas (Lituania) e Besiktas (Turchia), oltre a Digione (Francia), Saragozza (Spagna) e alle due qualificate dai preliminari. Una sarà tra gli ungheresi del Falco Vulcano, i rumeni dell’Oradea e i lettoni del Ventspils; l’altra tra i tedeschi di Bonn, gli slovacchi di Bratislava e gli svizzeri di Friburgo.

Ecco tutti i gironi della Basketball Champions League 2019-20:

Gruppo A
Ostenda (Belgio)
SASSARI
Strasburgo (Francia)
Turk Telekom Ankara (Turchia)
Manresa (Spagna)
Unet Holon (Israele)
Keravnos (Cipro)/Bakken (Danimarca)/Lietkabelis (Lituania)
Karhu (Finlandia)/Minsk (Bielorussia)/Torun (Polonia)

Gruppo B
AEK (Grecia)
Hapoel Gerusalemme (Israele)
Banvit Bandirma (Turchia)
Rasta Vechta (Germania)
Elan Chalon (Francia)
Anwil Wloclawek (Polonia)
Sodertalje (Svezia)/Botevgrad (Bulgaria)/Anversa (Belgio)
Kapfenberg (Austria)/Kyiv (Ucraina)/Burgos (Spagna)

Gruppo C
Bamberg (Germania)
Tenerife (Spagna)
Nymburk (Rep Ceca)
Riga (Lettonia)
Peristeri (Grecia)
Gaziantep (Turchia)
Prishtina (Kosovo)/Legia Varsavia (Polonia)/Nizhny (Russia)
Benfica (Portogallo)/Groningen (Olanda)/Mornar (Montenegro)

Gruppo D
PAOK (Grecia)
Neptunas (Lituania)
Besiktas (Turchia)
BRINDISI
Digione (Francia)
Saragozza (Spagna)
Falco (Ungheria)/Oradea (Romania)/Ventspils (Lettonia)
Bratislava (Slovacchia)/Friburgo (Svizzera)/Bonn (Germania)