Eurolega dei GM: Milano divertente, spettacolo James e Vesely MVP

Il sondaggio di metà stagione con i general manager delle sedici squadre
14.01.2019 21:19 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 674 volte
© foto di Alessia Doniselli
Eurolega dei GM: Milano divertente, spettacolo James e Vesely MVP

L’Eurolega ha superato da un paio di settimane la boa di metà stagione regolare, quando vengono stilati i primi bilanci. I sedici general manager delle squadre partecipanti hanno votato un sondaggio, con il meglio visto nel girone d’andata, con qualche risultato anche inatteso. Non troppo per la previsione sulle quattro squadre qualificate alle Final Four (Fenerbahce, Real, Cska e Olympiacos), ma ad esempio per il terzo posto dell’AX Armani Exchange tra le squadre più divertenti da vedere, alle spalle solo di Fenerbahce e Real Madrid.

Restando in tema milanese, c’è Mike James in primo piano: l’attuale miglior realizzatore della massima competizione continentale è il giocatore più spettacolare, assieme a Derrick Williams del Bayern Monaco, ed il più ‘clutch’, dove stacca nettamente stelle del calbro di Llull e De Colo. C’è anche il secondo posto tra i migliori rimbalzisti di Arturas Gudaitis (al comando Poirier), mentre per quanto riguarda il premio di MVP della stagione non ci sono dubbi: Jan Vesely è il miglior giocatore dell’Eurolega, addirittura per la metà dei general manager intervistati.

Restando in tema di giocatori, la rising star dell’anno è Yovel Zoosman, giovane del Maccabi Tel Aviv, mentre il miglior leader resta sempre sua maestà Vassilis Spanoulis. Il miglior allenatore è un’altra leggenda, cioè Zeljko Obradovic, seguito da Blatt e Laso. La squadra più difficile da affrontare è il Fenerbahce Istanbul, mentre la sorpresa della stagione è l’Anadolu Efes, passata dall’ultimo posto del 2018 al quarto posto attuale. Mancano ancora tre mesi alla fine della stagione regolare e c’è ancora tempo per rivedere i giudizi e dare delle diverse valutazioni.