Italbasket, vita facile contro il Senegal: terza vittoria consecutiva

Parte bene la Verona Basketball Cup per gli azzurri di Sacchetti, che si divertono contro i senegalesi continuando a mostrare progressi sulla metà campo difensiva. Domani la Russia, con Belinelli.
08.08.2019 22:08 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Italbasket, vita facile contro il Senegal: terza vittoria consecutiva

VERONA. Terzo successo (amichevole) consecutivo per l’Italbasket di Meo Sacchetti, che nella prima serata della Verona Basketball Cup ha battuto nettamente il Senegal per 111-55. Una prestazione che mostra più di qualche passo in avanti, sotto il profilo del gioco e della condizione fisica, delle prime due uscite di settimana scorsa a Trento: contro una squadra dalla fisicità imponente l’Italia non è apparsa in difficoltà, mostrando un’ottima difesa sulle linee di passaggio (come testimoniato dalle tante palle perse dei senegalesi, che al Mondiale sfideranno Lituania, Canada e Australia) e un’intensità alta -compatibilmente con la condizione fisica che non è ancora quella ottimale- per tutto l’incontro, pur a risultato ampiamente acquisito.

La partita non è mai stata in discussione: gli azzurri sono partiti subito sul 14-2 prima e sul 20-4 poi con le iniziative degli ispirati Hackett e Gentile, i migliori a Trento, e l’ingresso delle seconde linee ha portato l’Italia oltre i 20 punti di vantaggio già alla fine dei primi 10’ (31-10). Non è cambiata la musica nel resto del match, col margine tra le due squadre che si è progressivamente dilatato e l’Italia che è andata al riposo sul +29, con delle buone risposte anche da Biligha e Michele Vitali. Nella ripresa gli azzurri hanno anche divertito il pubblico scaligero, con Ricci, Aradori e Abass tra i più ispirati in attacco, ma sono soprattutto nella metà campo difensiva le indicazioni migliori per Sacchetti, in vista della sfida di domani alla Russia che vedrà l’esordio estivo di Marco Belinelli.

Italia: Della Valle 11, Aradori 15, Gentile 10, Biligha 8, L Vitali 7, Hackett 7, Filloy 3, Brooks 5, Ricci 9, Abass 13, M Vitali 15, B Sacchetti 8. Coach: R Sacchetti.