L’estate delle giovanili: l'Italbasket agli Europei U20 e U18

Vediamo come si sono comportati i nostri ragazzi e ragazze agli europei giovanili di categoria
10.08.2018 15:45 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 241 volte
L’estate delle giovanili: l'Italbasket agli Europei U20 e U18

Estate piena per le nazionali giovanili, impegnate negli europei di categoria. In attesa delle kermesse per gli Under 16 (i ragazzi iniziano oggi contro i campioni in carica della Francia, le ragazze tra 6 giorni), vediamo come se la sono cavata fratelli e sorelle maggiori.

U20 Maschili: in Germania, gli azzurrini di coach Dalmasson sono arrivati all’ottavo posto. Dopo due vittorie contro Svezia ed Islanda nel girone, ed una sola sconfitta contro la Serbia (di un solo punto, nonostante i 29 di Moretti), è arrivata la vittoria agli ottavi contro la Grecia, per infine capitolare contro la Croazia ai quarti di finale, la Turchia nella semifinalina per provare ad arrivare al quinto posto, e contro la Spagna nella finale per il settimo posto. Degni di nota Alessandro Lever, con i suoi 14 punti di media nella competizione, e Davide Moretti, con 13.

U20 Femminili: a Sopron, Ungheria, le ragazze di coach Orlando si sono piazzate quarte, venendo piegate soltanto in semifinale dalla Serbia e nella finalina di consolazione dall’Olanda. Quasi doppia doppia di media per Lorela Cubaj, con 12 punti e 9 rimbalzi a partita. 

U18 Maschili: in Lettonia, prestazione poco esaltante per i ragazzi di coach Capobianco. Un decimo posto figlio dell’unica vittoria nel girone, contro la Croazia, e contro la Bosnia e la Turchia nel torneo per i piazzamenti minori, prima della sconfitta nella finalina per il nono posto contro la Spagna. Sugli scudi Federico Miaschi, autore di 17.3 punti di media.

U18 Femminili: nella kermesse di Udine, le ragazze di coach Iurlao hanno visto i loro sogni di un trionfo casalingo infrangersi agli ottavi di finale, contro la Germania. Il torneo è ancora in corso di svolgimento, e le azzurrine disputeranno la semifinale nel minitorneo per il 9º posto contro la Serbia.