Bulls, esonerato Fred Hoiberg: panchina a Jim Boylen

Nuovo cambio in panchina in NBA
03.12.2018 18:40 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 94 volte
Bulls, esonerato Fred Hoiberg: panchina a Jim Boylen

Nuova testa saltanta sulle panchine NBA: dopo Tyronn Lue, cambio di rotta sempre nella Central division, per mano dei Chicago Bulls

I rossi del midwest hanno infatti comunicato l'esonero di Fred Hoiberg, in sella dall'estate 2015 e detentore di un record di 115-155 negli ultimi anni. L'allenatore ex Iowa State paga il pessimo inizio, con soltanto 5 vittorie e 19 sconfitte, di cui 10 arrivate nelle ultime 11 gare disputate. Un ruolino di marcia pesantemente influenzato dagli infortuni (il più importante quello di Lauri Markkanen, rientrato soltanto di recente), ma che ha comunque portato ad un cambio da parte del management. 

"Decisioni come questa non sono mai facili da prendere – le parole dell'ex playmaker dell'era Jordan John Paxton, attuale vice presidente esecutivo delle basketball operation in casa Bulls – nonostante questo ho sentito di aver fatto la scelta giusta in questo momento. Dopo una lunga valutazione, è stata la mossa da fare pensando allo sviluppo generale di tutta l’organizzazione. Come squadra, credo che l’imperativo adesso sia quello di non commettere passi falsi, muovendoci nella giusta direzione per costruire un modello di buone abitudini che permetta ai nostri giovani talenti di evolvere e crescere non solo oggi, ma soprattutto in futuro. Voglio ringraziare Fred per tutto il lavoro, per la dedizione, il contributo e l’impegno duraturo con la squadra

La panchina per adesso viene affidata all'ex vice Jim Boylen: non è chiaro se rinegozierà un contratto più duraturo dell'attuale, il quarto anno di un quinquennale firmato insieme ad Hoiberg.