Chiuso il mercato degli scambi: Gasol ai Raptors, Davis fermo

Scoccata la trade Deadline: ecco tutti gli affari principali.
07.02.2019 21:00 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 359 volte
Chiuso il mercato degli scambi: Gasol ai Raptors, Davis fermo

E' stata una deadline di mercato tra le più convulse degli ultimi anni: ecco gli affari principali andati in porto a fil di sirena. 

Due conferme, in mezzo a tanti affari fatti: Anthony Davis non si muove dai Pelicans, almeno fino a Luglio, dove si scatenerà un'asta senza esclusione di colpi che vede rientrare in corsa i Boston Celtics; Mike Conley, nome caldissimo sul mercato, rimane invece ai Memphis Grizzlies. 

Grizzlies protagonisti del colpo più eclatante di giornata: Marc Gasol, promesso sposo degli Hornets, andrà ai Toronto Raptors, in cambio di Jonas Valanciunas, Delon Wrigth e C.J. Miles e dalla seconda scelta al Draft del 2024. Un colpo che fortifica ancora di più le ambizioni nell'immediato dei canadesi nel conquistare la Eastern Conference, rispondendo ai Philadelphia 76ers. Memphis ha anche spedito Mack ad Atlanta e Garrett Temple e  JaMychal Green per Avery Bradley dai Clippers. 

Sempre ad Est, colpo importante dei Milwaukee Bucks, che ottengono Nikola Mirotic dai Pelicans. Tiratore molto affidabile, fondamentale negli scorsi playoff, il nazionale spagnolo si sposa alla perfezione col gioco di coach Budenholzer e con le spaziature garantite da Antetokounmpo, ed i leader dell'Est lo ottengono al prezzo del partente Thon Maker, in una trade a 3 che vede Jason Smith and Stanley Johnson andare in Lousiana e diverse scelte andare a Detroit.

Continuano a battere colpi i Sixers: Markelle Fultz, ancora in riabilitazione, andrà agli Orlando Magic in cambio di Jonathan Simmons. Valore dell'ex prima scelta drasticamente calato, tanto da valere un onesto giocatore di rotazione e due scelte. I Kings scambiano Skal Labissiere per Caleb Swanigan, Houston spedisce Stauskas e Wade Baldwin ad Indiana.

Il mercato non si ferma qui: gli scambi sono terminati, ma i free agents ed i tagliati (e futuri tali) animeranno ancora la discussione. Lo sanno i Lakers, che hanno acquisito Mike Muscala, appena arrivato ai Clippers nell'affare Harris, per Zubac Beasley, creando uno spazio nel roster che potrà essere occupato da un free agent, con Carmelo Anthony in pole position. Altri nomi caldissimi nel mercato dei cosidetti buyout saranno Wayne EllingtonEnes Kanter Wesley Matthews