Golden State sbanca Houston, Westbrook torna alla tripla doppia

I risultati della notte NBA
14.03.2019 09:18 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 162 volte
Golden State sbanca Houston, Westbrook torna alla tripla doppia

Houston Rockets-Golden State Warriors 104-106
Dopo 9 vittorie consecutive assolute, tre stagionali contro gli Warriors, Houston cade in casa contro i campioni, per mano del miglior Demarcus Cousins della stagione. Boogie mette a referto 27 punti, 8 rimbalzi e 7 assist, con un net rating di +14 a certificarne il dominio, ed insieme ad un Klay Thompson da 30 punti, non fa rimpiangere l'assenza di Kevin Durant. Ai Rockets l'onore delle armi, capaci di rimontare fino al -1 dopo il -14 subito in apertura del quarto quarto, ma i 29 di James Harden non bastano e Curry ai liberi non sbaglia (24 punti per festeggiare il suo 31esimo compleanno). Warriors sempre più primi ad Ovest, Houston rimane terza appaiata con un leggero margine sui Thunder. 

Oklahoma City Thunder-Brooklyn Nets 108-96
Margine che si assottiglia sempre di più: Russell Westbrook torna alla tripla doppia dopo 6 gare di digiuno ed archivia la pratica Nets. 31 punti, 12 rimbalzi e 11 assist per il numero 0, 26esima tripla doppia stagionale, 130esima in carriera. Decisivi sopratutto gli assist, per azzerare il -17 costruito dal plotone di Kenny Atkinson, 10 di questi all'intervallo, cancellati subito in apertura di terzo quarto dai canestri di Jerami Grant e Paul George

 

Le altre partite:
Tutto ancora aperto per l'ultimo slot playoff ad Est, dove in coda cadono tutte tranne Miami, che scavalca Orlando battuta da Washington, che rimane ancora con una flebile speranza di fare la post season. 
Washington Wizards-Orlando Magic 100-90 
Miami Heat-Detroit Pistons 108-74
Atlanta Hawks-Memphis Grizzlies 132-111
Utah Jazz-Phoenix Suns 114-97