Griffin esalta Melli: "E' un giocatore che sicuramente..."

David Griffin, front office dei New Orleans Pelicans, in un'intervista ha parlato anche dell'azzurro Nicolò Melli, arrivato in NBA a inizio stagione.
22.03.2020 14:27 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Griffin esalta Melli: "E' un giocatore che sicuramente..."

Uno dei giocatori azzurri in NBA è Nicolò Melli, giocatore dei New Orleans Pelicans, che dopo un inizio balbettante dovuto all'esordio si sta ritagliando il suo spazio nella lega. In una recente intervista anche il front office dei Pelicans David Griffin ha speso parole, molto importanti, per l'ex Olimpia Milano e Fenerbahce. Nelle ultime settimane di basket giocato il numero 20 Pelicans aveva ritoccato, verso l'alto, le sue ottime medie in questa prima stagione NBA: 6.8 punti, 3.0 rimbalzi e 1.3 assist a partita per lui. Bisognerà capire se la sua crescita sarà, ora, verticale e quando si riprenderà a giocare nelle prossime settimane, o nella prossima stagione, se riuscirà a migliorarsi ulteriormente.

Il front office dei New Orleans Pelicans David Griffin, in un'intervista rilasciata nelle scorse ore, ha parlato dell'affinità che c'è tra Lonzo Ball, Zion Williamson e Nicolò Melli: "Tanto nasce dalla grande intesa che hanno trovato Lonzo e Zion, sin da subito. Un'ulteriore peso sui nostri risultati è dato dal fatto che abbia trovato più minuti Nicolò Melli, sta dando una grande mano nella rotazione della squadra. - Si legge su Sportando - Io credo che questi tre giocatori insieme funzionino a meraviglia, è sicuramente un qualcosa di importante per noi. Lonzo crea superiorità battendo le difese avvrsarie con i suoi pasaggi, Zion inevece con la sua verticalità riesce sempre a essere pericoloso. Quando Williamson è in campo diventa fondamentale il ruolo di Nicolò Mello, perché obbliga i big delle altre squadre a uscire dal pitturato creando spazi. Il nostro team continuerà a migliorare se la loro relazione migliorerà, ne sono fermamente convinto".