I Kings sorprendono Houston, Bucks inarrestabili, Pelicans beffati da Rose

I risultati della notte NBA: i Rockets KO alla sirena, Milwaukee dice 14 in fila, i Celtics ritrovano Hayward, OKC bene senza Gallo, Melli beffato
10.12.2019 09:34 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
I Kings sorprendono Houston, Bucks inarrestabili, Pelicans beffati da Rose

MILWAUKEE BUCKS-ORLANDO MAGIC 110-101
Quattordicesimo successo consecutivo dei Bucks, ma la novità è che non è arrivato in modo troppo comodo. Dopo averci abituato ad oltre 30 punti di distacco e partite da blowout, i Magic tengono botta contro Milwaukee, costringendo Antetokounmpo agli straordinari: per il greco, 32 punti, 15 rimbalzi e 8 assist, superando il 50% dal campo (12/22), ma la firma decisiva è di Khris Middleton, che corona la sua gara da 20 punti con la tripla della staffa nell'ultimo minuto. 

HOUSTON ROCKETS-SACRAMENTO KINGS 118-119
Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco. Dopo lo smacco del ricorso negato dopo l'episodio contro gli Spurs, i Rockets erano pronti a consolarsi con una vittoria, grazie ai 34 punti di un Russell Westbrook preciso al tiro e capace di segnare il canestro del +2 ad un secondo dalla fine ("game over", aveva urlato) ed i 27+10 di James Harden. Peccato che sulla rimessa successiva Houston (e Pj Tucker) si è dimenticata Nemanja Bjelica, che nonostante tirasse da oltre nove metri, ha beccato il canestro della vittoria. 

NEW ORLEANS PELICANS-DETROIT PISTONS 103-105
Anche i Pelicans di Melli (4 punti in 5 minuti) vengono beffati allo scadere. Stavolta esegue Derrick Rose, che in virata batte Jrue Holiday e sigilla il successo dei Pistons. Crunch time importante per l'ex Bulls, che segna 17 dei suoi 21 punti nell'ultimo quarto, utili a sopperire alla pessima serata (solo 5 punti) di Blake Griffin. Per NOLA, oltre ai 20 di Holiday, non bastano i 31 del sempre più continuo Brandon Ingram

Le altre partite:
UTAH JAZZ-OKLAHOMA CITY THUNDER 90-104 I Thunder sbancano Salt Lake senza Gallinari (caviglia) e con i 27 di Schroder
INDIANA PACERS-L.A. CLIPPERS 99-110 36 punti per Paul George al ritorno da ex, tra i fischi; 18+22 per Sabonis
CHICAGO BULLS-TORONTO RAPTORS 92-93 Si rialzano i canadesi dopo due sconfitte di fila, grazie al solito Siakam (22) 
BOSTON CELTICS-CLEVELAND CAVALIERS 110-88 Ritorno in campo per Gordon Hayward (14), settimo ko di fila per i Cavs
PHOENIX SUNS-MINNESOTA TIMBERWOLVES 125-109 26 per Booker, 33+15 per Towns nel quinto KO di fila per Minnesota
GOLDEN STATE WARRIORS-MEMPHIS GRIZZLIES 102-110 rientro dall'infortunio con 26 punti per Ja Morant