I Lakers battono Brooklyn, Dallas passa su Portland

Tre partite, questa notte, in NBA ma con tanto spettacolo che non ha portato grandi sorprese nei risultati finali delle gare.
24.01.2020 08:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
I Lakers battono Brooklyn, Dallas passa su Portland

Vittoria esterna per i Los Angeles Lakers, contro i Brooklyn Nets, con il punteggio di 113-128. La partita è stata dominata in lungo e in largo dagli ospiti, che hanno preso la gara in mano sin dalla palla a due, portandola fino alla sirena che ha sancito la fine del match. Il primo quarto è stato equilibrato, a punteggio alto, e ha premiato i Lakers che hanno messo il muso avanti con il parziale di 35-38. Nel secondo quarto la situazione non è cambiata, con gli ospiti che hanno guadagnato altri tre punti, andando all'intervallo lungo avanti di 5 lunghezze. Nel terzo quarto, i Nets, non sono riusciti a rimettersi in carreggiata per riaprire la sfida, con i Lakers che hanno allungato fino alla doppia cifra di vantaggio. Negli ultimi 12', poi, la partita è stata controllata dagli opiti, che hanno concluso con 15 punti di vantaggio.

Passano anche i Dallas Mavericks, in casa dei Portland Trail Blazers, con il punteggio di 125-133. Già nel primo quarto gli ospiti hanno preso in mano la sfida, con un break che li ha portati avanti grazie al parziale di 37-45. Nel secondo quarto, poi, Dallas ha continuato a giocare alla sua maniera, dilatando ulteriormente il vantaggio guadagnato, andando all'intervallo lungo con 15 punti di vantaggio. Nel terzo quarto, invece, la partita è stata più equilibrata e Portland ha rosicchiato qualche punto agli avversari, con il parziale di 27-25, continuando la mini-rimonta anche negli ultimi 12' ma senza riuscire a ribaltare la sfida.

La miglior prestazione della notte arriva da Damian Lillard, nonostante la sconfitta dei suoi contro i Dallas Mavericks. Il giocatore dei Portland Trail Blazaers, infatti, ha messo a referto 47 punti, 6 rimbalzi e 8 assist. Ottima gara anche per LeBron James che ha trascinato i suoi Los Angeles Lakers, con una tripla doppia da 27 punti, 12 rimbalzi e 10 assist.

Le altre gare
Cleveland Cavaliers-Washington Wizards 112-124