Il draft del prossimo All Star Game sarà trasmesso in TV

Svolta "glamour" per la partita più spettacolare dell'anno.
08.11.2018 18:40 di Paolo Terrasi Twitter:   articolo letto 135 volte
Il draft del prossimo All Star Game sarà trasmesso in TV

Per la prima volta nella sua storia, lo scorso anno l'All Star Game cambiò radicalmente format: sebbene i convocati venissero sempre decisi sulla suddivisione delle due conference, le squadre erano miste, decise dai capitani (i due giocatori con più voti) come fossimo al campetto. 

Lebron James e Stephen Curry, i primi capitani del nuovo corso, si auspicavano un'altra modifica: che il processo di scelta venisse trasmesso in TV. "Ci siamo divertiti un sacco lo scorso anno, è stato come fare il fantabasket. Non importa se sei scelto primo o ultimo, sei comunque tra i migliori." le parole del Re a riguardo. Il giocatore dei Lakers è stato accontentato: NBA e sindacato giocatori hanno raggiunto un accordo, come anticipato dal New York Times, ed il draft del prossimo All Star Game (che si terrà a Charlotte domenica 17 Febbraio) verrà trasmesso in TV, verso fine Gennaio, in diretta su TNT. 

Dopo il chaos dello scorso anno, con Russell Westbrook che se la "prese" con John Wall, rifilandogli 46 punti in faccia perché credeva di essere stato scelto per ultimo (quando invece l'unico elenco disponibile era stato redatto in ordine alfabetico), avremo episodi simili di "vendetta"? Le certezze sono che lo scorso anno l'All Star Game abbia ritrovato una competitività che mancava da parecchio, mentre i capitani non potranno più essere il numero 30 ed il numero 23, avendo già avuto quest'onore: toccherà a Durant ed Antetokounmpo, secondi in classifica nel 2018, o cambieranno le votazioni?