La stagione dei Dallas Mavericks: nel segno di Doncic e Porzingis

Nella scorsa stagione hanno faticato, arrivando nelle zone basse della classifica, ma quest'anno a Dallas è cambiato qualcosa.
24.01.2020 17:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
La stagione dei Dallas Mavericks: nel segno di Doncic e Porzingis

Qualcosa è cambiato nei Dallas Mavericks, che in questa stagione vogliono continuare a stupire dopo un inizio di stagione esaltante, eliminando quella che è stata la scorsa stagione al di sotto delle aspettative. L'obiettivo, per questa annata, sarà senza dubbio l'ingresso ai playoff, con i Mavericks che attualmente sono al quinto posto della Western Conference.

Già nella scorsa stagione, infatti, grazie al talento cristallino di Luka Doncic si era intravisto qualcosa nella squadra texana, ma in questa stagione sta venendo fuori il collettivo che rimase coperto fino a qualche mese fa. E arrivato a rinforzare la squadra anche Kristaps Porzingis che, insieme a Luka Doncic, sta creando una delle coppie più influenti sui risultati di questa stagione, portando Dallas in alto in classifica, pensando al sogno playoff. Anche lo sloveno, classe 1999, ex Real Madrid ha alzato notevolmente le sue prestazioni ma nessuno pensava che potesse trascinare la sua squadra in questo modo, attualmente al quinto posto. Oltre a loro due c'è anche un Boban Marijanovic che sta dando il suo contributo sotto il ferro, un giocatore che in ogni squadra dove ha giocato è riuscito a incidere, soprattutto grazie alla sua altezza che non ha eguali nel mondo NBA.

Se passiamo ad analizzare i numeri, invece, vediamo come sono incredibili quelli del giovane Luka Doncic che, attualmente, sta viaggiando a una media di 29.1 punti, 9.7 rimbalzi e 9.0 assist a partita. Ha, quasi, una tripla doppia di media e questo succede raramente, soltanto se hai un giocatore con un talento infinito che riesce ad imporsi già nella sua seconda annata in NBA. Kristaps Porzingis, ex New York Knicks, sta viaggiando a una media di 17.0 punti, 9.4 rimbalzi e 1.4 assist a gara. Per finire, poi, per Boban Marijanovic in numeri non sono come quelli dei primi due ma comunque importanti per essere un gregario: 6.4 punti, 4.6 rimbalzi e 0.4 assist.