Milwaukee non conosce la sconfitta, sono 14 vittorie di fila

I Milwaukee Bucks sono, senza dubbio, la franchigia più positiva di questo inizio stagione, insieme ai Los Angeles Lakers.
08.12.2019 17:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Milwaukee non conosce la sconfitta, sono 14 vittorie di fila

Nella scorsa stagione c'era stata l'esplosione, definitiva, dei Milwaukee Bucks che avevano dimostrato di poter stare con le grandi della lega per tutta la stagione, la conferma era più complicata ma sta arrivando. La squadra condotta da Giannis Antetokounmpo, infatti, sta dominando la scena a Est e arriva da 14 vittorie di fila che sembrano aver consacrato i Bucks come una grande a tutti gli effetti.

In questa stagione la partenza è stata devastante, al pari solo dei Los Angeles Lakers, dato che nelle prime 23 gare giocate in stagione Milwaukee ha raccolto ben 20 vittorie e, solo, 3 sconfitte. La squadra in questa stagione è ben assortita e ha trovato l'amalgama giusta tra attacco e difesa, il compromesso giusto per cercare di dominare in NBA

Come anticipato prima, però, che fa paura è il numero di vittorie consecutive che hanno raggiunto, 14, e che intendono allungare ancora nella prossima partita, dove affronteranno in casa gli Orlando Magic. Con questo ruolino di marcia si candidano, senza alcun problema, al ruolo di antagonista dei Lakers per la conquista del titolo a fine anno ma bisogna ricordare due cose molto importanti di questo campionato, è lungo e imprevedibile ma soprattutto la post-season recita un ruolo a parte.

In questa squadra sta brillando, senza dubbio, Giannis Antetokounmpo che viaggia a una media di 30.8 punti, 13.1 rimbalzi e 5.4 assist. Un altro giocatore che, però, sta facendo molto bene in questa stagione è Eric Bledsoe che è a una media di 15.0 punti, 4.9 rimbalzi e 5.6 assist.