Show tra Jokic e Doncic, Indiana in rimonta, Irving piega i Kings

i risultati della notte NBA
15.03.2019 09:53 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Show tra Jokic e Doncic, Indiana in rimonta, Irving piega i Kings

Boston Celtics-Sacramento Kings 126-120
I Celtics si rialzano dal brutto KO di Los Angeles con la vittoria nel ritorno al TD Garden, grazie alla seconda tripla doppia in carriera di Kyrie Irving, ma i Kings sono un osso durissimo da spezzare: serve un 13-0 di parziale nel terzo quarto per annullare il +11 costruito dagli ospiti in viola, frutto anche del pessimo 1/10 iniziale dalla distanza (seguito da un 8/15). Nel termine del quarto quarto sono le giocate di Morris, Irving (che chiude con 31 punti, 10 rimbalzi, e 12 assist) e Tatum (al rientro dopo la prima gara in carriera saltata) a vanificare i 34 punti di Buddy Hield

Indiana Pacers-Oklahoma City Thunder 108-106
Paul George mette in scena un clinic nel suo ex palazzetto, contribuendo a costruire il vantaggio di 19 lunghezze sul finire del terzo quarto, ma la tripla di Cory Joseph da metà campo sul buzzer beater della frazione è un presagio della rimonta dei padroni di casa nel quarto quarto. L'altro ex di giornata, Sabonis, pareggia a quota 106 nell'ultimo minuto, prima del rimbalzo offensivo di Matthews sulle spalle di Westbrook per il +2 definitivo. Il numero 0 sbaglia il tiro della vittoria, PG 13 conclude con 36 punti e 6 rimbalzi mentre il lituano con 26 punti e 7 rimbalzi.

Denver Nuggets-Dallas Mavericks 100-99
Lo scontro tra le due stelle europee viene deciso da Nikola Jokic, ma Luka Doncic combatte fino all'ultimo. Gli ospiti costruiscono anche 10 punti di vantaggio, ma nel finale arriva la rimonta dei Nuggets e la partita si gioca punto a punto: lo sloveno schiaccia in penetrazione con meno di sei secondi allo scadere, portando i suoi sopra di uno ma fallendo anche il tiro libero supplementare: l'azione successiva ci pensa allora il serbo, che con una magia da playmaker consumato batte il cronometro per il canestro decisivo. 24 punti, 11 rimbalzi e 9 assist per il 77 dei texani, mentre meglio di Joker fa Millsap con 33 punti ed 8 rimbalzi.  

Le altre partite:
Toronto Raptors-Los Angeles Lakers 111-98
Orlando Magic-Cleveland Cavaliers 120-91
Utah Jazz-Minnesota Timberwolves 120-100