Vincono Lakers e Clippers. Toronto cade a Phila, bene OKC

Un'altra notte NBA è in archivio, è arrivata un'altra vittoria per le due squadre di Los Angeles. Bene anche OKC di Gallinari.
09.12.2019 08:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Vincono Lakers e Clippers. Toronto cade a Phila, bene OKC

Vittoria casalinga per i Philadelphia 76ers che hanno avuto la meglio, tra le mura amiche, dei campioni in carica dei Toronto Raptors con il punteggio di 110-104. La gara è stata controllata per tre quarti dai padroni di casa che hanno cercato di mantenere la testa della sfid per non lasciare il pallino in mano ai Raptors. Nell'ultimo quarto, però, gli ospiti si sono svegliati all'improvviso e hanno sfiorato la rimonta grazie al parziale di 24-36 che li ha riportati in scia nella sfida. Bene anche i Los Angeles Clippers che sul campo degli Washington Wizards si sono imposti con il punteggio di 119-135. Leonard&Co. hanno cercato di mettere, dal rimo quarto, la sfida in discesa ma nei secondi 12' gli Wizards si erano riportati in scia grazie a un parziale di 39-30 che aveva ridotto lo svantaggio da 10 punti a una sola distanza. Nel secondo tempo, però, i Clippers non hanno lasciato spazio agli avversari, portando a casa la sfida.

Vittoria per i Los Angeles Lakers, nella sfida casalinga, ai danni dei MinnesotaTimberwolves con il punteggio finale di 142-125. La gara è stata dominata dall'inizio alla fine da Lebron e compagni, che sin dalle prime battute non hanno lasciato entrare in gara gli avversari. Il dominio è durato tre quarti, solamente nel terzo quarto i Timberwolves sono riusciti a contenere il distacco dagli avversari grazie a un parziale di 38-37. Per i Lakers si tratta della 21esima vittoria su 24 gare giocate in stagione, una macchina da guerra,

Vittoria esterna per gli Oklahoma City Thunder che hanno avuto la meglio nei confronti dei Portland Trail Blazers, con il punteggio di 96-108. Nel primo quarto la sfida è stata equilibrata, nel secondo è arrivato il primo break di OKC che ha cercato di scappare nel punteggio. Nel terzo parziale, poi, i Blazers hanno cercato di recuperare lo svantaggio per dare l'assalto negli ultimi 12', dove in realtà è arrivato poi un altro break decisivo da parte degli ospiti. Per Danilo Gallinari una buona gara, nonostante l'1/8 dall'arco dei tre punti, nei 32' sul parquet ha raccolto 12 punti e 7 rimbalzi.

Le migliori prestazioni, personali, della notte arrivano ancora una volta sa due giocatori dei Los Angeles Lakers, nella vittoria contro i Minnesota Timberwolves. Anthony Davis, infatti ha dominato il match grazie i 50 punti messi a referto, insieme a 7 rimbalzi e 6 assist. LeBron James, invece, ha raccolto una doppia doppia, l'ennesima, da 32 punti e 13 assist.

I risultati delle altre gare nel dettaglio:
Brooklyn Nets-Denver Nuggets 105-102
Charlotte Hornets-Atlanta Hawks 107-122
Miami Heat-Chicago Bulls 110-105
Dallas Mavericks-Sacramento Kings 106-110