Olimpia, è la settimana di Messina: presentazione e via al mercato

E' l'ora dell'insediamento all'ombra della Madonnina del nuovo tecnico e responsabile dell'area tecnica biancorossi
17.06.2019 12:09 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Ettore Messina
© foto di Alessia Doniselli
Ettore Messina

La scorsa settimana è stata quella degli annunci, quella iniziata oggi è la settimana dell’insediamento di Ettore Messina all’Olimpia Milano. Il neo coach e presidente dell’area tecnica del club biancorosso ha completato le pratiche e le ultime operazioni per chiudere la sua esperienza ai San Antonio Spurs ed ora è pronto per sbarcare all’ombra della Madonnina. A metà settimana ci sarà la presentazione ufficiale alla stampa, con le prime dichiarazioni da plenipotenziario sportivo dell’AX Armani Exchange, in cui si inizieranno a capire alcune sue idee legate al futuro prossimo.

Si attende di conoscere chi sarà il suo braccio destro a livello dirigenziale (oltre al presidente del CdA Dell’Orco), con Daniele Baiesi sempre in primo piano, ma impegnato nelle finali tedesche con il Bayern e con un contratto appena rinnovato con la sua attuale società. L’attesa più grande, ovviamente, è però legata al mercato ed alle idee del nuovo allenatore in relazione al roster per la prossima stagione, quando l’Olimpia dovrà affrontare almeno 68 partite di stagione regolare, tra campionato ed Eurolega, oltre a Coppa Italia ed agli eventuali playoff in entrambe le competizioni.

Ci sono ben dieci giocatori con il contratto anche per la prossima annata e non tutti vestiranno la maglia biancorossa nel 2019/20, con la conferma che pare sicura solamente per Cinciarini e Brooks tra gli italiani, così come Tarczewski, Gudaitis e Nedovic per quanto riguarda gli stranieri. Si capirà la volontà di Messina per quanto riguarda le posizioni di James e Micov, così come non mancheranno sicuramente delle considerazioni sui possibili prossimi arrivi, con in primo piano il capitano azzurro Datome. Per iniziare a parlare di nomi concreti e non solo di indiscrezioni.