Olimpia, oggi il primo test: scrimmage contro Treviglio al Forum

Prima sgambata in amichevole per i biancorossi, di scena questo weekend a Castelletto Ticino nel Memorial Giani contro Casale Monferrato, Cantù e Treviglio.
28.08.2019 10:00 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Olimpia, oggi il primo test: scrimmage contro Treviglio al Forum

Dopo cinque allenamenti con contatto, arriva, oggi pomeriggio, anche il primo test semi-agonistico: ovvero uno scrimmage a porte chiuse, con punteggio riazzerato ad ogni quarto, contro Treviglio (che partecipa al campionato di Serie A2), nella palestra del Mediolanum Forum.

L’Olimpia avrà a disposizione otto dei giocatori del roster regolare (Rodriguez, Mack, Cinciarini, Moraschini, Micov, White, Burns e Tarczewski), con sei assenze (i quattro nazionali più Nedovic e Gudaitis) e il sostegno degli aggregati come il russo Sasha Shashov e il lituano Deividas Dulkys (il terzo è lo spagnolo Javi Rey, ma oggi causa un fastidio non si è potuto allenare). Lo scrimmage serve per preparare la squadra al debutto autentico del weekend a Castelletto Ticino (semifinale sabato alle 18 al PalaEolo contro la Junior Casale, finale domenica contro una tra Cantù e la stessa Treviglio).

La squadra di Treviglio è allenata per il nono anno da Adriano Vertemati, ha come stranieri AJ Pacher, un centro di 2.08 che ha finito la scorsa stagione a Pau Orthez, e il bulgaro Pavlin Ivanov, esterno che è cresciuto nelle giovanili di Treviso. Tra gli italiani, spiccano i veterani Davide Reati e Jacopo Borra, il playmaker Lorenzo Caroti e i giovanissimi Mattia Palumbo (ala del 2000) e il 2001 originario del Benin Ursulo D’Almeida che per un anno ha giocato anche nelle giovanili dell’Olimpia.