Olimpia, primo giorno di scuola. Tra Chacho, Mack e gli abbonamenti

Per i biancorossi primo allenamento ufficiale con la seduta atletica al Centro Vismara. Le parole dei due nuovi arrivi e l’aggiornamento sugli abbonamenti.
19.08.2019 15:55 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Olimpia, primo giorno di scuola. Tra Chacho, Mack e gli abbonamenti

Primo giorno di scuola per la nuova Olimpia Milano. Prima il ritrovo, ieri sera, con una cena di squadra e poi la prima sgambata, strettamente atletica, al Centro Sportivo Vismara di Milano sotto lo sguardo del preparatore atletico Giustino Danesi. Domani, martedì, comparirà anche il pallone e l’allenamento della nuova Olimpia si svolgerà nella rinnovata Secondaria del Mediolanum Forum. Tutti presenti, a parte i nazionali Jeff Brooks, Amedeo Della Valle, Paul Biligha e Michael Roll, inclusi gli aggregati il russo Sasha Shashkov, il centro spagnolo Xavier Rey e il tiratore lituano ma di scuola americana Deividas Dulkys, più i babies Francesco Gravaghi, Giovanni Tam e Mirko Bramati, il più giovane con i suoi 15 anni. Prosegue il recupero di Arturas Gudaitis, con il lituano che ha lavorato come ha fatto per tutta l’estate in palestra per seguire il suo programma di recupero dall’infortunio al ginocchio dello scorso febbraio.

Prima presa di contatto con il nuovo ambiente per Shelvin Mack (“La palestra è eccellente, molte nella NBA non sono superiori”, ha detto), otto anni di NBA dove la stagione comincia almeno un mese più tardi, ma anche per l’assistente allenatore Tom Bialaszewski: entrambi sono alla prima esperienza europea, anche se il coach negli ultimi anni è stato in Australia. Sergio Rodriguez è sbarcato con la famiglia, moglie e due bambine piccole, affidando i suoi commenti a un post sui Social: “grati per questa ulteriore opportunità di vivere una grande esperienza, in un paese diverso, esposti ad una nuova lingua e cultura”. L’ex CSKA sarà il primo a parlare ai media, domani dopo l’allenamento. Prosegue, nel frattempo, la campagna abbonamenti: sono circa 2800 a oggi le tessere staccate, in linea con la passata stagione. L’obiettivo è quello di superare il totale, 3600, del 2018/19, e filtra ottimismo su questo fronte: ci si può abbonare online presso il sito olimpiamilano.vivaticket.it, scegliendo il proprio posto sulla mappa interattiva, presso la sede sociale, al Mediolanum Forum di Assago, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00 e in tutti i punti vendita VivaTicket.