Bologna domina Roma, Brindisi all'overtime ; ok Sassari, Varese e Trento

I risultati delle altre partite di Serie A: monologo bianco nero nel derby delle Virtus, Brindisi strappa il successo al supplementare
12.01.2020 18:37 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Bologna domina Roma, Brindisi all'overtime ; ok Sassari, Varese e Trento

Virtus Roma - Virtus Segafredo Bologna 68-97
Domina nella capitale la capolista, che si assicura il "derby delle due Virtus" al termine di 40 minuti mai in discussione, se non nei primi quattro minuti. Roma parte infatti fortissimo, con un 11-1 iniziale a cui rispondono le Vu nere con un parziale di 19-0 che segna il resto della gara, vissuta in totale gestione e tranquillità dagli uomini di coach Djordjevic. Ai giallorossi non bastano le ottime prove di White ed Alibegovic, autori da soli di quasi metà dei punti di squadra (30); la Segafredo trova quattro giocatori in doppia cifra nella serata di parziale riposo di Teodosic (9 punti e 3 assist in 20 minuti): Bologna fa malissimo col suo 54% abbondante da lontano, cristallizzato dal perfetto 4/4 da tre punti di Baldi Rossi

Acqua San Bernardo Cinelandia Cantù - HappyCasa Brindisi 92-93 dopo tempo supplementare 
Partita infinita a Desio, con l'Happy Casa che vince solo nel finale del supplementare contro Cantù. Partita sempre in totale equilibrio con nessuna compagine oltre i sette punti di vantaggio: i pugliesi rischiano di disfare tutto permettendo il pareggio ai padroni di casa, e nell'extra time si ritrovano più volte sotto, ma la tripla di Thompson e la difesa, culminata nella stoppata di Stone, mettono il sigillo sulla prima vittoria in trasferta dopo oltre due mesi per Brindisi. Leader, come al solito, Adrian Banks (32 punti), che vince la battaglia a distanza, senza esclusione di colpi, contro Clark (30). 

Allianz Trieste - Umana Reyer Venezia 72-81
Altro successo della Reyer, che sbriga agilmente la pratica Trieste in rimonta. Tutto si decide nel secondo quarto, con un 23-8 di parziale che non lascia spazio ad interpretazioni: i campioni d'Italia piazzano lì la spallata decisiva, e da lì gestiscono. Il migliore dei Granata è il solito Watt con 15 punti, mentre Peric si ferma a 17. 

Dinamo Banco di Sardegna Sassari - Openjobmetis Varese 93-87
Pierre e Bilan guidano i giganti al successo contro Varese, tenendo il passo della Virtus. 22 e 18 per le stelle del banco, mentre per Varese si segnalano i 22 di Tambone ed i 19 di Clark. Varese si suicida sportivamente negli ultimi due minuti, con Sassari che non sbaglia ai liberi e piazza il 10 a 2 di parziale nel finale che decide la partita. 

OriOra Pistoia - Aquila Basket Trento 71-74
Successo esterno per la Dolomiti nel positicipo, rimane al palo Pistoia, ancorata ai bassifondi della classifica. provano la rimonta i toscani, ma Trento rimane sempre col naso avanti per gli ultimi 30 minuti. Partitone per Alessandro Gentile, protagonista con 30 punti per gli ospiti, mentre il top scorer dei padroni di casa è Salumu a quota 16.