Cantù prova troppo tardi la rimonta: a Brescia il lunch match

Anticipo della quindicesima giornata di LBA: la Germani dilaga con un terzo quarto sontuoso e resiste alla rimonta dei brianzoli
29.12.2019 14:12 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Cantù prova troppo tardi la rimonta: a Brescia il lunch match

S. Bernardo Cinelandia Cantù - Germani Basket Brescia 82-93
Conquista matematicamente la Coppa Italia Brescia grazie al successo ottenuto a Desio contro Cantù: Sesta vittoria consecutiva tra campionato e coppa per la Leonessa. La San Bernardo, invece, vede allontanarsi sempre più le chance di volare a Pesaro, ridottissime e non più nelle mani dei canturini.

Punto saliente del match, lo scontro a distanza tra Awudu Abass Wes Clark: il secondo chiude con 23 punti contro i 20 del primo, ma l'azzurro ottiene maggior contributo dai compagni con tutti gli attivi bresciani con almeno 6 punti a referto. Dopo un primo quarto convincente, Cantù perde la rotta, arrivando alla ripresa sotto di 4 punti. Il terzo quarto è ancora peggio, con un parziale di 25 a 10 per gli ospiti che regala il massimo vantaggio alla Germani, con un inizio ripresa che vede la squadra di coach Esposito tirare con il 72% dal campo, con i padroni di casa capaci di trovare soltanto 4 canestri a cronometro in movimento. L'ultimo quarto vede però i Brianzoli tirare fuori l'orgoglio, con una rimonta che arriva fino al -5 a 3 minuti dalla fine, quando la tripla di Vitali mette fine ad un parziale di 15-4 da parte della Cinelandia. Sacchetti ed Abass chiudono i conti, ponendo il sigillo sul successo del club bresciano, che si qualifica così alle Final Eight di Pesaro.