Cosa ci sarà nell’uovo di Pasqua di A? Uno sguardo alla lotta playoff

Radiografia delle squadre in lotta per la postseason.
19.04.2019 16:32 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Cosa ci sarà nell’uovo di Pasqua di A? Uno sguardo alla lotta playoff

Una volata per un campionato dai vertici alti: la fase finale per la lotta playoff entra nel vivo nel sabato pasquale, con la 27esima giornata. Tre scontri diretti, sfide incrociate con le squadre impegnate nella lotta salvezza e due difficili ultime chiamate per le due squadre più attardate, praticamente fuori dalla lotta. Ecco, quindi, nel dettaglio, con calendario e breve analisi, la situazione delle squadre in corsa.

Milano (20-6) - @Brescia, Avellino, @Trento, Trieste
In caso di vittoria nel derby di Brescia e sconfitte di Venezia e Cremona il primo posto sarebbe blindato con tre giornate d’anticipo, con due successi (domani e il 28 con Avellino) sarebbe comunque al sicuro.

Venezia (18-8) - @Trieste, ReggioEmilia, @Cremona, Brescia
Non dipende da se stessa nella lotta per il primo posto, ma la piazza playoff è blindata e contro Cremona alla penultima verosimilmente si giocherà il 2° posto.

Cremona (17-9) - Brindisi, @Torino, Venezia, @ReggioEmilia
Il rematch della finale di Coppa Italia è l’occasione di blindare una delle prime tre piazze (ed evitare Milano fino all’eventuale finale), calendario impegnativo nei match casalinghi.

Brindisi (16-10) - @Cremona, Trieste, @Avellino, Trento
Il calendario è complicato, ma i match casalinghi contro chi segue i pugliesi in classifica può essere l’occasione per assicurarsi il fattore campo al primo turno.

Trieste (15-11) - Venezia, @Brindisi, Sassari, @Milano
I prossimi due match diranno molto sulla possibilità di centrare dei playoff straordinari, con le ultime due giornate importanti per eventualmente migliorare il piazzamento.

Trento (15-11) - Pistoia, @Bologna, Milano, @Brindisi
Delle prime sei è la migliore nel girone di ritorno (lo è in assoluto, 9-2 nelle ultime 11) e il calendario forse è il più semplice. Il sogno? Il 3° posto.

Avellino (14-12) - Torino, @Milano, Brindisi, @Pistoia
In crisi di risultati, gioco e condizione fisica, la partita di domani è probabilmente fondamentale. E gli scontri diretti non sono molto semplici: serve una netta inversione di rotta.

Sassari (14-12) - @Pesaro, Brescia, @Trieste, Cantù
Col morale alle stelle e in ottima condizione di forma, i sardi hanno due partite a disposizione contro squadre “giù” in classifica per assicurarsi un posto playoff. Ma ci sarà in mezzo la finale di FIBA Europe Cup.

Varese (14-12) - @Cantù, Pesaro, Pistoia, @Bologna
Il derby con Cantù è uno spareggio più per i brianzoli, ma un’altra sconfitta permetterebbe zero margini d’errore nelle due sfide casalinghe con Pesaro e Pistoia, che verranno a Masnago a caccia di punti salvezza.

Cantù (13-13) - Varese, @Pistoia, Torino, @Sassari
Il calendario potrebbe essere più difficile, ma come minimo ci vorranno due vittorie per agganciare l’ottavo posto. E a Sassari all’ultima potrebbe essere decisiva.

Bologna (12-14) - @ReggioEmilia, @Brescia (anticipo), Trento, Varese
Il derby emiliano con Reggio è l’ultima chiamata, ma tre vittorie potrebbero non bastare con la testa che probabilmente presto andrà alla Final Four di Champions League (con Brescia anticipa a mercoledì prossimo).

Brescia (12-14) - Milano, Bologna (anticipo), @Sassari, @Venezia
Anche per la Leonessa domani sarà l’ultima chiamata playoff, per poi giocarsi le residue chances di rientrare in corsa nell’anticipo di mercoledì contro Bologna. Ma si pianifica già il futuro: la presidentessa Bragaglio ha anticipato una prossima richiesta di wild card per l’Eurocup.

La griglia dettagliata della lotta ai playoff, con calendario e scontri diretti.
La griglia dettagliata della lotta ai playoff, con calendario e scontri diretti.