Vanoli Cremona, la situazione tra infortuni e colpi di mercato

Non è una stagione facile per la Vanoli Cremona, al terz'ultimo posto della classifica, ora la situazione si complica: tra infortuni e colpi di mercato.
07.11.2019 18:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Vanoli Cremona, la situazione tra infortuni e colpi di mercato

Non è partita nel migliore dei modi la stagione della Vanoli Cremona, attualmente con score 2-4, e il terz'ultimo posto in classifica ne è la dimostrazione, dopo un'annata, la scorsa, molto positiva e in preparazione di questa. La squadra ha iniziato a lavorare con Meo Sacchetti in ritardo a causa degli impegni del coach in Nazionale, con i Mondiali in Cina, e questo probabilmente sta influendo sul rendimento dei lombardi. Quando si dice che piove sul bagnato, ora un infortunio sta facendo preoccupare la Vanoli dato che si tratta di Travis Diener, uomo simbolo della squadra e che sta cercando di trascinare i compagni. Il playmaker italo-americano ha subito un problema muscolare nella sconfitta, in casa, contro Cantù e sarà indisponibile per la gara contro la Fortitudo Bologna del prossimo weekend. Gli esami a cui si è sottoposto nelle ultime ore hanno riportato una distrazione di secondo grado al bicipite femorale sinistro, con lo staff medico che non ha fatto sapere i tempi di recupero ma lo rivaluterà settimana prossima. Una brutta notizia, come detto, per Meo Sacchetti che ora deve uscire da questa situazione negativa senza il giocatore più rappresentativo, contro la Fortitudo che sta dimostrando di potersela giocare con chiunque.

Dopo il capitolo infortuni, però, non è finita per quanto riguarda le difficoltà di Cremona dato che è dovuta tornare sul mercato per rimpiazzare Matt Tiby, ala grande e centro. Il giocatore, infatti, ha trovato un accordo con una squadra ungherese per tornare a giocare nel campionato magiaro e, così, ha deciso di abbandonare la sua avventura nella nostra Serie A. La Vanoli ha individuato nell'ex Olympiakos Ethan Happ il sostituto ideale, con il centro statunitense di 208 cm che oggi effettuerà il primo allenamento agli ordini di Sacchetti. Forze fresche, e nuove, per provare a risalire la classifica in casa lombarda.