Si ferma la corsa di Biella a Scafati, Verona ritrova la vittoria

Anche in questo weekend la Serie A2 ha regalato spettacolo e qualche risultato a sorpresa, a Ovest si ferma la serie consecutiva di Biella.
09.12.2019 12:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Si ferma la corsa di Biella a Scafati, Verona ritrova la vittoria

I pronostici in questa settimana non sono stati sovvertiti in Serie A2, con le favorite che sono riuscite a portare a casa la vittoria nei loro rispettivi match. Per quanto riguarda il girone Ovest, si ferma a 7 la serie di vittorie consecutive di Biella che è stata sconfitta, in trasferta, da Scafati. I campani, infatti, dopo un momento iniziale di difficoltà stanno rialzando la testa e potrebbero presto tornare nei piani alti della graduatoria. Vittoria esterna per Agrigento, a Napoli, che consolida il secondo posto in coabitazione con Casale che ha perso il derby casalingo contro Torino. Al PalaOltrepò di Voghera ha gioito Tortona, la squadra di Marco Ramondino con la vittoria su Latina aggancia il terzo posto e sogna la qualificazione alle finali di Coppa Italia. Per il girone Est, invece, continua la corsa della capolista Ravenna che vince allo scadere con una tripla in casa di Mantova, dopo aver rincorso i lombardi per tutta la sfida. Forlì vince, a fatica, per tre quarti contro Piacenza e consolida la seconda piazza con Verona. I veneti, infatti, con il cambio di allenatore, Diana al posto di Dalmonte, hanno dato la scossa e vinto sul campo di Montegranaro. Segnali di risveglio anche da Udine che vince nel finale sul campo ostico di San Severo. Da segnalare, nell'anticipo contro Roseto, l'ennesima vittoria dell'Urania Milano che sembra, ormai, essersi risollevata al 100% dopo le difficoltà di inizio stagione.

I risultati del girone Ovest:
Scafati-Biella 59-53
Treviglio-Leonis Roma 75-71
Napoli-Agrigento 64-74
Capo d'Orlando-Bergamo 67-54
Tortona-Latina 83-77
Trapani-Rieti 77-66
Casale-Torino 63-85

I risultati del girone Est:
Urania Milano-Roseto 73-62
Ferrara-Caserta 94-78
Forlì-Piacenza 81-67
Mantova-Ravenna 74-75
Orzinuovi-Imola 72-79
Montegranaro-Verona 86-89
San Severo-Udine 80-83