10° puntata: Della Valle, dal giardino di casa a Top attraverso Ohio State

Amedeo Della Valle ci racconta la sua carriera dagli albori sino all'avventura con la GrissinBon Reggio Emilia.
09.12.2015 13:00 di Simone Mazzola Twitter:    Vedi letture
10° puntata: Della Valle, dal giardino di casa a Top attraverso Ohio State

Per diventare un giocatore migliore e una persona più completa, spesso bisogna prendere decisioni difficili, lasciare affetti e amici in nome di un obiettivo personale.
E' ciò che ha fatto Amedeo Della Valle quando la Findlay Prep High School ha bussato alla sua porta mentre era a Casale Monferrato, dove non si sentiva parte di qualcosa.
Per questo ha optato per il volo trans oceanico dove all'inizio ha potuto concentrarsi sul basket e migliorarsi ogni giorno, per poi sfidare se stesso e un alto livello con gli anni a Ohio State.
La sua ambizione personale sin da quando "tampinava" i giocatori famosi per avere autografi o le loro scarpe si è ritrovata nella sua ascesa da professionista, dove ha sempre lavorato per migliorarsi, misurandosi con i più forti.
Tornato in Europa è stato l'MVP della competizione continentale Under 20 e da quel momento la sua ascesa non si è più fermata, crescendo ogni giorno di più con la Pallacanestro Reggiana che ha voluto puntare su di lui.
Ai nostri microfoni ha raccontato tutta la sua storia con curiosità e qualche considerazione molto interessante.
Buon ascolto.

Ascolta la 10° puntata: Amedeo Della Valle, dal giardino di casa a Top, attraverso Ohio State


Archivio puntate
16°puntata: Meo Sacchetti, i cugini Diener e l'arte di allenare divertendo

15° puntata: Mario Fioretti, da Bobby Knight alla doppietta Olimpia-nazionale
14° puntata: Alessandro Mamoli tra esordio in serie A e Final Four Ncaa 2003
13° puntata: Francesco Carotti racconta Gigi Datome e Ale Gentile
12°puntata: La reunion della redazione tra Milano, San Francisco, Italia e NBA
11°puntata: Andrea Bassani racconta da dentro l'Eurolega e i suoi segreti
10° puntata: Amedeo Della Valle, dal giardino di casa a Top, attraverso Ohio State
9°puntata: Rucker Park, come fondare un negozio di basket esclusivo
8° puntata: Federico Pasquini, l'autore del triplete di Sassari racconta una stagione memorabile
7° puntata: Andrea Beltrama e il basket di Chicago con Okafor e Parker
6° puntata: Michele Berra e la crew raccontano Chartside e il mondo dell'analytics
5° puntata: La chiusura di Grantland e il futuro giornalistico con Flavio Tranquillo
4° puntata: Il fenomeno mediatico James e l'estro di Sheed con Dario Vismara
3°puntata: Roberto Gotta in viaggio nel sommerso del basket americano
2° Puntata: Roberto "Sam" Bianchi, lo strength and conditioning coach
1° Puntata: Paola Ellisse e fare basket in TV